Giornale dei Navigli > Cronaca > Per sfamare la famiglia ruba la spesa, il vigile intervenuto gliela paga
Cronaca Naviglio grande -

Per sfamare la famiglia ruba la spesa, il vigile intervenuto gliela paga

E’ stato davvero un bel gesto quello compiuto dal capopattuglia della Polizia Locale di Trezzo

ruba la spesa

Per sfamare la famiglia ruba la spesa, il vigile intervenuto gliela paga.

Per sfamare la famiglia ruba la spesa, il vigile intervenuto gliela paga

Aveva tentato di rubare la spesa per sfamare la sua famiglia. L’agente intervenuto sul posto gliela paga, mentre il direttore del market non sporge querela.

Tenta di rubare la spesa per sfamare la famiglia

Umanità e buon senso ai tempi del Coronavirus. E’ stato davvero un bel gesto quello compiuto mercoledì scorso dal capopattuglia della Polizia Locale trezzese, il vice commissario , e dal direttore del Conad di via Mazzini che si sono trovati di fronte a un padre che aveva tentato di rubare la spesa per sfamare la sua famiglia.

Il bel gesto

Da un lato il direttore del punto vendita ha rinunciato a sporgere querela, mentre dall’altro il vice commissario, identificato l’uomo che avendo perso la casa e il lavoro tempo fa non aveva il denaro per acquistare ciò che aveva preso, ha messo mano al portafoglio e ha pagato la spesa di tasca sua. L’uomo è stato quindi segnalato ai Servizi sociali per fargli fornire l’assistenza necessaria.

Sostieni Il Giornale dei Navigli 
Clicca il bottone  e scegli il tuo contributo, grazie!

 Perchè questa richiesta


TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente