Panico in discoteca provocato da uno spray urticante, ci sono morti e feriti

Ancona, spray al concerto del rapper milanese Sfera Ebbasta: nella calca morti 5 ragazzi e una mamma

Panico in discoteca provocato da uno spray urticante, ci sono morti e feriti
Cronaca 08 Dicembre 2018 ore 08:15

Panico in discoteca provocato da uno spray urticante, ci sono morti e feriti.

Panico in discoteca provocato da uno spray urticante, ci sono morti e feriti

Tragedia nella notte in una discoteca della provincia di Ancona

La dinamica

Qualcuno, probabilmente senza neanche rendersi conto di quello che stava facendo, ha spruzzato dello spray al peperoncino all'interno del locale dove stava per esibirsi il rapper milanese Sfera Ebbasta. Un gesto senza senso, almeno dalle primissime ricostruzioni, che ha costretto la folla di ragazzi accalcati alla discoteca Lanterna Azzurra a Madonna del Piano di Corinaldo, Ancona, a cercare la via di fuga perché intossicati dalla sostanza urticante.

Il bilancio

Sei persone sono rimaste sotto la folla, schiacciate: cinque minorenni, di cui due ragazzi e tre ragazze, e la mamma di una ragazzina che si trovava al locale per accompagnare la figlia insieme al marito. Troppo gravi le lesioni riportate: i soccorritori del 118 non hanno potuto salvare la vita ai ragazzini e alla mamma. Oltre cento persone sono rimaste ferite travolte dalla calca.

Le cause

Una prima ipotesi che vedeva la porta di sicurezza sbarrata è stata esclusa dal Questore di Ancona che ha parlato, invece, di cedimento dei parapetti esterni. Le forze dell'ordine (presenti carabinieri e vigili del fuoco) stanno ora cercando di ricostruire con esattezza la dinamica della tragedia.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!