Cronaca
indagini in corso

In ospedale con una ferita all'occhio: "Accoltellato dal mio coinquilino"

L’episodio è avvenuto ieri mattina, intorno alle 9.30 in via Fratelli Cervi a Corsico

In ospedale con una ferita all'occhio: "Accoltellato dal mio coinquilino"
Cronaca Corsico, 01 Luglio 2021 ore 10:46

In ospedale con una ferita all'occhio: "Accoltellato dal mio coinquilino".

In ospedale con una ferita all'occhio: "Accoltellato dal mio coinquilino"

CORSICO – Quando i carabinieri sono intervenuti, in seguito alla chiamata ricevuta dal 118, l’uomo, un 41enne di origini marocchine, ha raccontato di aver ricevuto una coltellata sopra l’occhio destro. L’aggressore, sempre secondo il racconto, sarebbe il coinquilino, connazionale, che lo avrebbe sfregiato per futili motivi, dopo una lite domestica.

In ospedale per accertamenti

Il 41enne è stato medicato sul posto dal personale del 118 e portato in ospedale per accertamenti, ma le condizioni per fortuna non erano gravi e la ferita poco profonda. L’uomo, molto ubriaco, ha ricostruito l’episodio avvenuto ieri mattina, mercoledì 30 giugno, intorno alle 9.30 in via Fratelli Cervi, dicendo che dopo aver ricevuto la coltellata il conquilino era scappato, facendo perdere le proprie tracce.

I carabinieri di Corsico, intervenuti sul posto per i rilievi e per raccogliere la testimonianza, stanno svolgendo le indagini per ricostruire ogni dettaglio della vicenda.