Giornale dei Navigli > Cronaca > Operazioni antispaccio della polizia: 4 arresti e una denuncia
Cronaca Naviglio grande -

Operazioni antispaccio della polizia: 4 arresti e una denuncia

Cinque operazioni della Polizia in zona Corvetto, San Siro, Solari e Lorenteggio.

Operazioni antispaccio polizia

Operazioni antispaccio della polizia: 4 arresti e una denuncia.

Operazioni antispaccio della polizia: 4 arresti e una denuncia

MILANO – Quattro persone arrestate e una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È il risultato di cinque distinti interventi della polizia, avvenuti ieri. Il primo, nel pomeriggio: una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale ha fermato un uomo per un controllo in piazza Bonomelli. Gli agenti hanno trovato all’interno del suo zaino 18 involucri di cocaina, per un peso totale di circa otto grammi. Il 42enne, cittadino marocchino senza precedenti, è stato arrestato per spaccio.

L’intervento  dell’unità Bikers in via Solari

Altro intervento in serata, al parco Don Luigi Giussani di via Solari: i poliziotti dell’unità Bikers dell’Ufficio Prevenzione Generale, a seguito del controllo di un 20enne italiano, hanno trovato tre spinelli di marijuana. Nella sua abitazione, sottoposta a perquisizione, sono stati poi trovati ulteriori 25 grammi della stessa sostanza, all’interno di un barattolo di vetro nascosto nei cassetti della scrivania della sua camera da letto.

Arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale in zona Corvetto

Poco dopo, in piazzale Gabriele Rosa, i poliziotti in moto della sezione Nibbio, hanno sorpreso un cittadino marocchino di 32 anni mentre cedeva un involucro a un altro uomo. Il marocchino alla vista degli agenti ha tentato di fuggire ma è stato bloccato e ha opposto resistenza ai due agenti, colpendoli con calci e pugni. Durante il controllo, i poliziotti lo hanno trovato in possesso di tre grammi di hashish. Lo hanno arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

Un denunciato in zona San Siro

In via Paravia, la notte scorsa, gli agenti della volante hanno notato un ragazzo che alla loro vista ha tentato di nascondere qualcosa sotto uno zerbino per poi darsi alla fuga. L’uomo, un cittadino egiziano di 19 anni, è stato immediatamente bloccato ed è stato trovato in possesso di due grammi di cocaina. È stato quindi denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio.

L’arresto in zona Lorenteggio

Infine, sempre ieri, gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Bonola, in via Gigli, con il supporto dell’unità cinofila, hanno trovato all’interno dell’abitazione di un cittadino egiziano di 23 anni, pregiudicato, nove involucri contenenti quattro grammi di cocaina e 110 euro in contanti. L’uomo, arrestato per spaccio, nonostante fosse agli arresti domiciliari, continuava a svolgere l’attività di pusher.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente