Omicidio di Rozzano | Uccise il suocero accusato di abusi sulla figlia: chiesto l'ergastolo

Chiesta la massima pena per il 35enne che lo scorso anno, a febbraio, ha sparato e ucciso il suocero.

Omicidio di Rozzano | Uccise il suocero accusato di abusi sulla figlia: chiesto l'ergastolo
Cronaca 12 Dicembre 2019 ore 20:49

Omicidio di Rozzano | Uccise il suocero accusato di abusi sulla figlia: chiesto l'ergastolo.

Omicidio di Rozzano | Uccise il suocero accusato di abusi sulla figlia: chiesto l'ergastolo

ROZZANO – Due condanne all’ergastolo. È la richiesta del pm di Milano Monia Di Marco che ha chiesto la massima pena per il 35enne che lo scorso anno, a febbraio, ha sparato e ucciso il suocero accusato di abusi sulla nipotina, figlia del killer.

La vicenda dello scorso febbraio

All’esecuzione ha preso parte anche il 26enne, pure lui di Rozzano, che guidava lo scooter da cui l’assassino ha sparato i primi colpi ferendo a morte il 63enne, in via Venezia, all’interno del parchetto di fianco al supermercato. La richiesta è per omicidio premeditato aggravato, formulata nel processo con rito abbreviato davanti al gup Aurelio Barazzetta.

La sentenza il prossimo 9 gennaio

Lo sconto, previsto per il rito abbreviato, riguarderà l’isolamento diurno. Il gip Teresa De Pascale aveva accolto a giugno la richiesta del processo abbreviato per i due. La sentenza è prevista per il 9 gennaio. Il killer, nome noto in città già conosciuto alle forze dell’ordine per traffici di droga, avrebbe pianificato l’esecuzione dopo che la figlia di 8 anni era stata sentita per l’incidente probatorio durante il quale la bambina avrebbe confermato gli abusi subiti dal nonno.

LEGGI ANCHE:

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Omicidio Rozzano | Costituiti i responsabili. Ecco chi sono

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Omicidio a Rozzano, killer e complice chiedono il rito abbreviato

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Omicidio di Rozzano, il killer: “La pistola ce l’avevo perché volevo ammazzarmi”

[icon name="external-link-square" class="" unprefixed_class=""] Omicidio di Rozzano, vicini alla soluzione del delitto VIDEO

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home