Cronaca
i dettagli

Omicidio a Cesano, ucciso con una coltellata alla gola in via Tigli

Il killer è scappato subito dopo l’omicidio: sulle sue tracce ci sono i carabinieri della Compagnia di Corsico

Omicidio a Cesano, ucciso con una coltellata alla gola in via Tigli
Cronaca Cesano Boscone, 19 Settembre 2021 ore 22:15

Omicidio a Cesano, ucciso con una coltellata alla gola in via Tigli.

Omicidio a Cesano, ucciso con una coltellata alla gola in via Tigli

CESANO BOSCONE – All’origine dell’omicidio ci sarebbero dinamiche sentimentali. La vittima, Luigi Danesi, 36enne di Milano, era sposato con una 39enne di Cesano che viveva in via Tigli insieme alla madre. La relazione era finita, ma lui non si rassegnava e continuava a insistere per tornare insieme a lei che era ora impegnata con il vecchio compagno, un tunisino di 57 anni con cui aveva avuto un figlio 13 anni fa.

L'incontro e la discussione

L’ex marito, con un passato fatto di rapine e droga, era riuscito a fissare un incontro con la donna. Si è presentato intorno alle 16 a casa di lei ed è nata una discussione. Dopo pochi minuti è intervenuto l’attuale compagno della donna che ha sferrato la coltellata mortale a Danesi, colpendolo alla gola. Inutili i soccorsi: la vittima è morta appena varcata la soglia dell’ospedale.

I carabinieri sulle tracce dell'omicida

Il killer è scappato subito dopo l’omicidio: sulle sue tracce ci sono i carabinieri della Compagnia di Corsico, guidati dal tenente colonnello Domenico La Padula e dal tenente Armando Laviola. La fuga dell’omicida potrebbe finire presto. I militari stanno interrogando la donna che, sotto choc, ha raccontato gli intrecci delle due relazioni e ricostruito gli ultimi istanti di vita di Danesi.

5 foto Sfoglia la gallery