Giornale dei Navigli > Cronaca > Occupazione abusiva sotto il ponte di Corsico: scatta l’operazione della polizia locale
Cronaca Corsico -

Occupazione abusiva sotto il ponte di Corsico: scatta l’operazione della polizia locale

Nello stabile di proprietà comunale, in corrispondenza del ponte intitolato a Carlo Galletti che collega l’area Turati/Concordia con il parco Pozzi.

occupazione abusiva

Occupazione abusiva sotto il ponte di Corsico: scatta l’operazione della polizia locale.

Occupazione abusiva sotto il ponte di Corsico: scatta l’operazione della polizia locale

CORSICO – Sono state le segnalazioni dei cittadini giunte nei giorni scorsi ad attivare i controlli e un intervento della polizia locale che è entrata, con la squadra manutenzione, nello stabile di proprietà comunale, in corrispondenza del ponte intitolato a Carlo Galletti che collega l’area Turati/Concordia con il parco Pozzi.

Il commento del sindaco Errante

Forzando le porte di accesso, alcune persone avevano occupato i locali. “Nessuna tolleranza verso chi non rispetta le regole” ha commentato il sindaco Filippo Errante. “Sono dispiaciuto per chi al rientro troverà le porte sbarrate, ma si deve abituare al fatto che a Corsico non è consentita l’illegalità. Occupazioni abusive di aree pubbliche non saranno mai tollerate e si procederà immediatamente con lo sgombero, senza alcuna esitazione”.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente