Giornale dei Navigli > Cronaca > Non si ferma all’alt: 10 chilometri di inseguimento, poi si schianta VIDEO
Cronaca Naviglio grande Trezzano -

Non si ferma all’alt: 10 chilometri di inseguimento, poi si schianta VIDEO

I carabinieri l'hanno inseguito ieri sera da Cusago a Trezzano, passando per Milano.

10 chilometri inseguimento

Non si ferma all’alt: 10 chilometri di inseguimento, poi si schianta.

Non si ferma all’alt: 10 chilometri di inseguimento, poi si schianta

TREZZANO SUL NAVIGLIO – I carabinieri della sezione Radiomobile, impegnati nel serale servizio di controllo per il contenimento del contagio da coronavirus, gli hanno ordinato di fermarsi per chiedergli cosa ci facesse in giro.

Ma l’uomo, un italiano di 41 anni con diversi precedenti, residente a Trezzano, invece di fermare l’auto ha ingranato la marcia e spinto sul pedale dell’acceleratore.

L’inseguimento sulle strade di Cusago, Trezzano e Milano

Ne è nato un inseguimento da Cusago a Trezzano passando per Milano: circa dieci chilometri di corsa prima di riuscire a bloccare, in tutta sicurezza, il fuggitivo. A bordo di una Fiat Stilo, l’uomo si è schiantato a un semaforo della strada Nuova Vigevanese, quando ormai ha capito di non avere più scampo. L’equipaggio, in sinergia con il Nucleo Radiomobile di Milano e e altre pattuglie della Compagnia di Corsico, è riuscito a bloccare l’uomo dopo il fitto inseguimento.

Senza patente (e un motivo per uscire di casa)

Il 41enne si trovava al volante senza patente e senza un motivo valido per uscire di casa, in violazione delle disposizioni anti contagio. Per fortuna, nessuno è rimasto ferito e nessun veicolo è stato danneggiato. L’uomo è stato arrestato, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, e si trova ora agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito per direttissima, svolto in modalità telematica come da disposizioni ministeriali.


Sostieni Il Giornale dei Navigli 
Clicca il bottone  e scegli il tuo contributo, grazie!

 Perchè questa richiesta


TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente