Muore diciottenne per un incidente sul lavoro

Inutili i soccorsi. Il giovane è morto sotto gli occhi dei colleghi e dei soccorritori.

Muore diciottenne per un incidente sul lavoro
Cronaca 01 Novembre 2018 ore 10:29

Muore diciottenne per un incidente sul lavoro.

Muore diciottenne per un incidente sul lavoro

MILANO – I soccorsi sono stati inutili: troppo gravi le ferite riportate. Il giovane, 18 anni, è morto sotto gli occhi dei colleghi, sotto quelli dei soccorritori che si sono precipitati e hanno tentato di rianimarlo. Ma non c’è stato nulla da fare.

Non chiara la dinamica

Ancora presto per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente che ha provocato la morte di un 18enne che stava lavorando al centro commerciale di piazza Portello a Milano di notte. Poco prima delle 4 del mattino, nella notte tra mercoledì e giovedì, il ragazzo si trovava all'interno dei magazzini di via Bizzozzero. Poi, l’incidente. Forse una manovra con il muletto, ma saranno le forze dell’ordine a chiarire i contorni della vicenda attraverso rilievi sul posto e le testimonianze dei colleghi. Sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato un’ambulanza e un’automedica, ma non c’è stato nulla da fare: le ferite erano troppo gravi. Già attivate tutte le procedure e gli enti competenti che dovranno fare luce sull'incidente avvenuto sul posto di lavoro.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!