Cronaca
VIDEONOTIZIA

Multe per i parcheggi, i residenti si ribellano e insultano i vigili

Succede in via Traiano dove i residenti si sono ribellati agli agenti della polizia locale.

Cronaca Naviglio grande, 29 Aprile 2021 ore 13:11

Multe per i parcheggi, i residenti si ribellano e insultano i vigili.

Multe per i parcheggi, i residenti si ribellano e insultano i vigili

MILANO – Una rivolta, con insulti e strattoni. Una vigilessa finisce a terra, gli animi si scaldano, la tensione sale.

Rivolta dei residenti in Via Traiano per le multe per il lavaggio strade

Succede in via Traiano, Milano, dove i residenti, contrari alle multe per i veicoli parcheggiati in strada, si sono ribellati agli agenti della polizia locale impegnati a sanzionare per i divieti di sosta.

Tutto è partito dal fermo di una donna

Come riporta Prima Milano, la protesta è esplosa e una delle donne coinvolte è stata fermata dai vigili ma si è ribellata, cercando di divincolarsi. Nella concitazione, l’agente della polizia locale è finita a terra, mentre altri rinforzi sono giunti sul posto in pochi minuti.

Insulti ai vigili

I vigili sono stati coperti di insulti, mentre cercavano di bloccare la donna, sotto le urla di “vergogna, vigili vergogna”.