Morto lo scrittore cileno Luis Sepulveda stroncato dal coronavirus

Autore pluri premiato, ha venduto oltre 5 milioni di copie solo in Italia.

Morto lo scrittore cileno Luis Sepulveda stroncato dal coronavirus
Cronaca 16 Aprile 2020 ore 11:41

Morto lo scrittore cileno Luis Sepulveda stroncato dal coronavirus.

Morto lo scrittore cileno Luis Sepulveda stroncato dal coronavirus

È morto lo scrittore Luis Sepulveda che da inizio marzo si trovava ricoverato all’ospedale Universitario di Oviedo, in Spagna. Poco meno di un mese fa le condizioni dello scrittore sembravano migliorare ma questa mattina è arrivata la notizia del decesso.

Dopo i segnali di recupero un nuovo peggioramento

I medici avevano riferito un lento recupero ma il coronavirus che aveva colpito l’autore cileno lo ha stroncato a 70 anni. Lo scrittore era atteso in Italia a metà marzo per una festa del libro a Roma.

Il mondo della cultura piange la sua scomparsa

Celebre autore di best seller (come Il vecchio che leggeva romanzi d’amore, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare e Diario di un killer sentimentale), Sepulveda è stato pluri premiato e ha venduto oltre 5 milioni di copie solo in Italia.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste