Giornale dei Navigli > Cronaca > Morta Simona Viceconte, si è tolta la vita un anno dopo il suicidio della sorella Maura
Cronaca, Sport Cesano Boscone -

Morta Simona Viceconte, si è tolta la vita un anno dopo il suicidio della sorella Maura

Due misteri irrisolti: nessuna delle due ha lasciato un biglietto, una testimonianza per spiegare il gesto.

Morta Simona Viceconte suicidio

Morta Simona Viceconte, si è tolta la vita un anno dopo il suicidio della sorella Maura.

Morta Simona Viceconte, si è tolta la vita un anno dopo il suicidio della sorella Maura

CESANO BOSCONE – Una storia terribile. I ricordi della drammatica vicenda di Maura Viceconte sono ancora forti, impressi nella memoria per quella fine tragica.

La tragedia lo scorso anno

La campionessa maratoneta si è suicidata lo scorso anno, togliendosi la vita a 51 anni. Olimpionica, aveva gareggiato nel 2000 a Sidney ed è ancora oggi primatista italiana nei 10mila metri. Aveva gareggiato anche a Cesano Boscone, suscitando ammirazione e stima tra i professionisti ma anche tra semplici appassionati che vedevano in lei una grande corritrice. In città, chi segue le corse e le imprese di questi fenomeni non ha dimenticato la presenza di Maura. Una fine tragica: la donna si è impiccata a un albero a Chiusa di San Michele, in Val Susa. Era una donna forte e combattiva, con coraggio aveva affrontato la notizia di un cancro al seno. Per festeggiare i 50 anni aveva girato un docufilm per raccontare la sua vita di corsa e il suo impegno a trasmettere quei valori ai giovani.

LEGGI QUI:  L’atletica leggera piange la campionessa Maura Viceconte morta suicida

Nuova tragedia a distanza di un anno

A un anno di distanza, la tragica notizia: Simona Viceconte, 45 anni, sorella di Maura, ha deciso di togliersi la vita, esattamente come la sorella. Si è impiccata alla ringhiera delle scale del palazzo dove abitava, a Teramo, quartiere Colleatterrato, dove si era trasferita con il marito. Due misteri irrisolti: nessuna delle due ha lasciato un biglietto, una testimonianza per spiegare il gesto. Sono morte allo stesso modo, in circostanze inspiegabili e drammatiche.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente