Molesta una ragazzina di 15 anni, arrestato a Buccinasco

Operazione lampo della polizia locale: in manette un 63enne, accusato di violenza sessuale aggravata.

Molesta una ragazzina di 15 anni, arrestato a Buccinasco
Cronaca 26 Ottobre 2020 ore 17:01

Molesta una ragazzina di 15 anni, arrestato a Buccinasco.

Molesta una ragazzina di 15 anni, arrestato a Buccinasco

BUCCINASCO – Lo stretto riserbo sulla vicenda è dovuto a due aspetti. Il primo: tutelare la vittima, una ragazza di 15 anni. Il secondo: non compromettere le indagini ancora in corso. Quelle condotte dagli agenti della polizia locale di Buccinasco, guidati dal neo comandante Gianluca Sivieri, appena insediato al comando e già protagonista, con i suoi uomini, di una delicata operazione che ha portato a un arresto.

Accusato di violenza sessuale aggravata

In manette, è finito un uomo di 63 anni, accusato di violenza sessuale aggravata. Pregiudicato, per altri reati, è stato arrestato e portato nel carcere di San Vittore a Milano. L’indagine lampo, risolta in pochi giorni dopo l’attivazione del cosiddetto “codice rosso”, è partita dalla denuncia della ragazzina che ha trovato il coraggio di parlare agli agenti e raccontare le molestie subite. Violenze che duravano da tempo, ripetute.

Aveva studiato le sue abitudini

L’uomo aveva approfittato della conoscenza della giovane che spesso vedeva in città: aveva studiato le sue abitudini e aveva iniziato a perseguitarla. Appena ricevuta la segnalazione, gli agenti non hanno perso un attimo di tempo e sono partite le indagini, ancora in corso e coperte da strettissimo riserbo. Tutti gli strumenti e i mezzi utili al lavoro degli agenti sono stati messi in campo: un approfondimento meticoloso che ha consentito di inchiodare il colpevole, fornendo dettagli e prove che hanno convinto il magistrato a firmare per la custodia cautelare in carcere, valutando anche la pericolosità e i numerosi indizi provanti.

Il commento del sindaco

“Un episodio di evidente gravità e particolare delicatezza – commenta il sindaco Rino Pruiti – che la nostra Amministrazione segue in rete con tutti i servizi. Ringrazio il nostro Comando di polizia locale, la cui costante presenza sul territorio e la professionalità dimostrata dal personale ha permesso di dare rapidi riscontri all’Autorità Giudiziaria”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste