Moglie e marito ricoverati per covid muoiono nella stessa notte

Origini sudamericane ma residenti da tempo a Tribiano, 75 anni lui, 77 la moglie.

Moglie e marito ricoverati per covid muoiono nella stessa notte
Cronaca 12 Novembre 2020 ore 10:12

Moglie e marito ricoverati per covid muoiono nella stessa notte.

Moglie e marito ricoverati per covid muoiono nella stessa notte

TRIBIANO – Morti a poche ore di distanza l’uno dall’altra. La coppia di coniugi era ricoverata al Policlinico di San Donato: entrambi erano risultati positivi al covid. Origini sudamericane ma residenti da tempo a Tribiano, 75 anni lui, 77 la moglie. La donna era stata ricoverata d’urgenza ed era in condizioni critiche: aveva sviluppato una polmonite bilaterale. Il marito, invece, stava meglio, ma il covid ha aggravato lo stato di salute, compromesso da alcune patologie.

Il cordoglio del sindaco

“Una situazione drammatica, sono mancati due nostri concittadini, marito e moglie che vivevano nella nostra comunità – ha commentato il sindaco Roberto Gabriele, dando l’annuncio della scomparsa della coppia –. Alla famiglia porgiamo le più sentite condoglianze e ci stringiamo nel loro dolore. A oggi, in città, la situazione è di 63 casi positivi sul territorio. Numeri in aumento, il virus è arrivato anche nelle scuole con classi in quarantena. Questo fa pensare a quanto il virus sia diffuso, non fa sconti a nessuno”. Il sindaco sottolinea la necessità di “rispettare le regole, bisogna impegnarsi, per i nostri cari e per gli altri, per i più fragili. Dobbiamo rispettare le regole, per la salute e per l’economia. Serve impegno e responsabilità”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!