Minaccia la commessa con una pistola e rapina il Tigotà

L'uomo è entrato nel negozio a volto coperto e si è fatto consegnare l'incasso.

Minaccia la commessa con una pistola e rapina il Tigotà
Cronaca 27 Maggio 2020 ore 10:38

Minaccia la commessa con una pistola e rapina il Tigotà.

Minaccia la commessa con una pistola e rapina il Tigotà

BUCCINASCO – Tanto spavento per l’impiegata del negozio Tigotà di viale Lombardia che venerdì ha passato momenti terribili, vittima di una rapina a mano armata.

Pistola puntata alla testa della commessa

Un uomo, a volto coperto per non farsi riconoscere e per evitare di essere ripreso dalle telecamere, è entrato nel negozio di viale Lombardia, di fianco al supermercato. Impugnando una pistola, si è diretto verso le casse, l’ha puntata alla testa della commessa e l’ha minacciata per farsi consegnare l’incasso della giornata. Circa mille euro: il guadagno della giornata di lavoro. La commessa, spaventatissima, ha aperto il cassetto, sotto l’intimidazione dell’arma, e ha consegnato i soldi al rapinatore. Poi, l’uomo con il volto travisato è scappato facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri sono stati avvisati e stanno visionando filmati e ascoltando le testimonianze per riuscire a individuare il rapinatore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home