Giornale dei Navigli > Cronaca > Metro affollata anche alla vigilia di Ferragosto, altro che distanziamento.
Cronaca Naviglio grande -

Metro affollata anche alla vigilia di Ferragosto, altro che distanziamento.

Lo scatto testimonia l'affollamento all'interno della Metro M2 Verde.

metro affollata

Metro affollata anche alla vigilia di Ferragosto, altro che distanziamento.

Metro affollata anche alla vigilia di Ferragosto, altro che distanziamento.

MILANO – L’immagine è di oggi 14 agosto 2020.

Alla faccia del distanziamento

Il viaggio è cominciato a Cernusco sul Naviglio sulla carrozza della Verde per raggiungere Milano, il treno era già abbastanza affollato. Ma quando si è arrivati alle fermate della cerchia interna, la situazione è diventata emblematica. La fotografia che riportiamo è stata scattata stamattina presto all’altezza della fermata di Loreto e l’affollamento all’interno della carrozza è evidente.

La polemica sui trasporti

Va detto che in periodo estivo le corse sono a numero ridotto rispetto al servizio normale, con meno treni che effettuano le corse da e per Milano. Sempre dalla foto si evince il rispetto dell’obbligo di indossare la mascherina all’interno del mezzo di trasporto pubblico, ma è evidente come la distanza minima di un metro non possa essere rispettata. Torna così in auge la polemica sulle modalità di utilizzo pubblico tra chi sostiene che i posti vadano distanziati e alternati, e chi invece parla di ripresa normale dei servizi. Intanto sul sito di Atm in Home page si legge ancora oggi l’avviso della azienda che assicura il conteggio degli accessi alla metropolitana. Evidentemente qualche errore di calcolo deve esserci stato.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente