Giornale dei Navigli > Cronaca > Mensa scolastica Pieve, un’altra molla nei ravioli: il sindaco fa intervenire i carabinieri
Cronaca Rozzano -

Mensa scolastica Pieve, un’altra molla nei ravioli: il sindaco fa intervenire i carabinieri

Il sindaco Paolo Festa si è recato immediatamente sul posto per verificare di persona quanto accaduto.

Mensa scolastica Pieve

Mensa scolastica Pieve, un’altra molla nei ravioli: il sindaco fa intervenire i carabinieri.

Mensa scolastica Pieve, un’altra molla nei ravioli: il sindaco fa intervenire i carabinieri

PIEVE EMANUELE – Un altro “corpo estraneo”, questa volta nei ravioli, quelli che il servizio di refezione avrebbe dovuto servire oggi per consentire agli organi competenti di procedere con i controlli, “piatti che non richiedono preparazioni complesse”, aveva annunciato il Comune.

A Fizzonasco oggi a pranzo

E invece, un altro episodio, questa volta alla scuola Alessandrini di Fizzonasco: una molla, simile a quelle che si trovano all’interno delle penne a scatto, è stata trovata nel piatto dei ravioli. “Il sindaco Paolo Festa si è recato immediatamente sul posto per verificare di persona quanto accaduto – spiega in una nota il Comune –. Il primo cittadino ha quindi subito allertato i carabinieri, intervenuti tempestivamente per acquisire l’oggetto e fare le opportune verifiche”.

Allertati i carabinieri

“A partire dal primo ritrovamento, l’Amministrazione ha attivato tutte le procedure di controllo: due corpi estranei rinvenuti all’interno delle lasagne in King e Alessandrini mercoledì sono stati ricondotti alla rottura accidentale di un macchinario presso il punto cottura, subito rimosso dopo l’ispezione interna. Il giorno seguente Ats ha effettuato un’ispezione che ha rilevato la totale conformità dei processi produttivi. Diverso il caso dell’oggetto trovato in un’altra portata del plesso De Filippo venerdì, riconosciuto come estraneo al processo produttivo dei pasti dai tecnici intervenuti”.

Mensa scolastica Pieve, Basito il sindaco Paolo Festa

Si dichiara basito il sindaco Festa, “specie alla luce degli ultimi puntuali e approfonditi controlli effettuati presso il centro cottura Vivenda a Locate Triulzi. Non possiamo che continuare a indagare sulla questione, certi che arriveremo a chiarire quanto accaduto e fare in modo che tali episodi abbiano fine”.

Riunione straordinaria della Commissione Mensa

Domani, 2 aprile, sarà convocata una riunione straordinaria della Commissione Mensa, aperta a tutti i cittadini (ore 20.30, sala consiliare). “Condividiamo e comprendiamo l’apprensione dei genitori in questo momento: quello che possiamo fare è metterci a completa disposizione per chiarire cosa stia realmente accadendo, in prima linea e al fianco delle famiglie, nella volontà di assicurarci che si possano individuare le responsabilità per questi incresciosi episodi”.

FG

LEGGI ANCHE: 

 Viti e molle nei piatti, ancora critica la situazione mensa a Pieve

 Molla nelle lasagne alla scuola elementare: “Fatto gravissimo”

 Sciopero Vivenda, il sindaco incontra i lavoratori della mensa

 Mensa scolastica: “Scarsa qualità per il prezzo che paghiamo”

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente