MEDICINA TERRITORIALE

Medico sospeso, gli assistiti presi in cura da un collega di Buccinasco in attesa di rinforzi

Ats inoltre comunica che manderà a sostegno del dottor Maganza anche un medico Usca.

Medico sospeso, gli assistiti presi in cura da un collega di Buccinasco in attesa di rinforzi
Cronaca Buccinasco, 19 Agosto 2021 ore 10:53

Medico sospeso, gli assistiti presi in cura da un collega di Buccinasco in attesa di rinforzi

Medico sospeso, gli assistiti presi in cura da un collega di Buccinasco in attesa di rinforzi

BUCCINASCO – “Grazie alla tenacia e alle sollecitazioni dell’Amministrazione comunale di Buccinasco”, sottolinea il sindaco Rino Pruiti, il direttore del Dipartimento cure primarie di Ats Città metropolitana Galdino Cassavia ha comunicato che i pazienti orfani del medico sospeso, al momento possono essere assistiti dal dottor Maganza che opererà nel suo ambulatorio. (Per contattarlo: 0248842261 - 0248842334).

Da Ats

Ats inoltre comunica che manderà a sostegno del dottor Maganza anche un medico Usca, almeno fino all’arrivo di un sostituto o al ritorno del medico sospeso. “Anche in questi giorni di agosto – prosegue Pruiti – i pazienti si sono rivolti al Comune, persone malate, persone risultate positive al covid. Per loro e per tutti i 1.500 pazienti rimasti senza medico, abbiamo insistito affinché si trovasse una soluzione. La carenza dei medici di famiglia è un problema serio e va affrontato in modo serio, noi sindaci lo denunciamo ormai da mesi: la medicina territoriale va rafforzata e valorizzata, non smantellata, non trascurata”.