Menu
Cerca

Maxi rissa con catene e tirapugni: due arresti, 7 minori denunciati

Uno dei minorenni coinvolti era anche positivo al covid ed è stato denunciato per aver violato la quarantena.

Maxi rissa con catene e tirapugni: due arresti, 7 minori denunciati
Cronaca 29 Ottobre 2020 ore 10:53

Maxi rissa con catene e tirapugni: due arresti, 7 minori denunciati.

Maxi rissa con catene e tirapugni: due arresti, 7 minori denunciati

SESTO SAN GIOVANNI – Almeno quaranta persone: una maxi rissa scaturita ieri sera, intorno alle 19.30, vicino ai giardini Don Luigi Sturzo, dove i carabinieri sono intervenuti con otto macchine, provenienti dai vari Comandi Stazioni e Radiomobile, con l’ausilio di due equipaggi della polizia locale di Sesto.

2 maggiorenni arrestati e 7 minorenni denunciati

In molti, appena sentite le sirene dei militari, si sono dati alla fuga, tra il panico dei cittadini che assistevano alla scena. Le attività di indagine e l’immediato fermo di quindici persone, tramite anche le ricostruzioni dei testimoni, ha permesso di individuare e identificare parte dei responsabili, con il conseguente arresto di due maggiorenni stranieri, originari dell’Egitto, e la denuncia di sette minorenni, anche loro di origine straniera. I militari hanno quindi proceduto con le perquisizioni.

Le perquisizioni e la violazione della quarantena

Uno dei minorenni aveva una chiave inglese, mentre, abbandonate nel giardino, sono state recuperate catene in ferro e mazzi di chiavi, utilizzati come tirapugni. La maggior parte dei soggetti fermati che han preso parte alla rissa riportava delle lesioni superficiali. Sono quindi stati chiamati i soccorritori del 118, ma per fortuna nessuno dei coinvolti si trovava in gravi condizioni. Durante le operazioni di identificazione, presso gli uffici della Compagnia di Sesto San Giovanni, i militari hanno appurato la positività al covid di uno dei minorenni coinvolti, per cui è scattata la denuncia in stato di libertà anche per la violazione alla quarantena obbligatoria.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Protesta studenti Falcone Righi