Menu
Cerca

Materassi nel porticato dell'hotel Sporting Mirasole: allontanati gli occupanti

La segnalazione è partita dal consigliere Pino Pozzoli: "La situazione non era sotto controllo"

Materassi nel porticato dell'hotel Sporting Mirasole: allontanati gli occupanti
Cronaca 18 Agosto 2020 ore 10:21

Materassi nel porticato dell'hotel Sporting Mirasole: allontanati gli occupanti

Materassi nel porticato dell'hotel Sporting Mirasole: allontanati gli occupanti

OPERA – Due materassi buttati per terra, nel porticato all’esterno dell’hotel Sporting Mirasole.

L'episodio

Qui dormivano due persone allontanate ieri mattina dalla polizia locale che è intervenuta a Noverasco. La situazione era stata segnalata dal consigliere Pino Pozzoli (All’Opera) che si è “personalmente recato a controllare, dopo aver ricevuto io stesso diverse segnalazioni da parte dei cittadini. Effettivamente la situazione non sembra totalmente sotto controllo”.

L'intervento della polizia

“I due cittadini extracomunitari avevano allestito un ricovero d'emergenza nel porticato all'esterno dell'hotel Sporting Mirasole. All'arrivo della polizia, uno dei due uomini è riuscito a dileguarsi mentre l'altro è stato fermato, identificato e allontanato dal territorio. Il materiale utilizzato per il bivacco è stato rimosso”, spiegano dal Comune.

Il sindaco Nucera

“Dopo l'intervento dello scorso anno,  la struttura è inaccessibile. Questo ha impedito che i due potessero occupare stanze o altri luoghi interni, trasformando il bivacco in occupazione - spiega il sindaco Antonino Nucera -. Grazie ai cittadini sempre pronti a collaborare con le istituzioni e agli agenti che non hanno perso tempo e sono intervenuti tempestivamente. Insieme abbiamo svolto  un ottimo lavoro di squadra”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home