Giornale dei Navigli > Cronaca > Martelletti per spaccare i vetri delle auto e coltelli da macellaio trovati nei cespugli
Cronaca Buccinasco Corsico Rozzano -

Martelletti per spaccare i vetri delle auto e coltelli da macellaio trovati nei cespugli

Baby gang in azione, ragazzini di Assago, Corsico, Rozzano e Buccinasco. Il sindaco: "Fa venire i brividi".

Martelletti coltelli macellaio cespugli

Martelletti per spaccare i vetri delle auto e coltelli da macellaio trovati nei cespugli.

Martelletti per spaccare i vetri delle auto e coltelli da macellaio trovati nei cespugli

ASSAGO – “Veramente incredibile quello che le forze dell’ordine stanno trovando all’interno dei cespugli in giro per Assago. Fa venire i brividi”. Il sindaco Lara Carano mostra l’immagine di un coltellaccio da macellaio e di diversi martelletti che infrangono i vetri. Sono gli strumenti che di solito si trovano a bordo dei mezzi pubblici, in apposite teche con il cartello “rompere solo in caso di necessità”, cioè quando c’è un’emergenza e bisogna uscire dal mezzo infrangendo un finestrino.

Le parole del sindaco Carano

“Ci sono delle baby gang di adolescenti che arrivano da Corsico, Rozzano e Buccinasco e gironzolano per il paese. Purtroppo anche alcuni ragazzi di Assago, già identificati, sono coinvolti in queste gang”, aggiunge il sindaco, assicurando che “i carabinieri e la polizia locale hanno intensificato i controlli e la presenza serale sul territorio. Mi raccomando, fate attenzione”. I martelletti sono, quindi, volutamente rubati dalle teche d’emergenza e utilizzati per spaccare i finestrini delle auto in sosta: facendo poco rumore, date le caratteristiche dello strumento, i giovani ladri possono infrangere i vetri e rubare all’interno delle macchine.

L’assessore La Rosa

“Come ha detto il sindaco – ribadisce l’assessore alla Sicurezza Marco La Rosa – sono stati intensificati i controlli delle forze dell’ordine che hanno già provveduto a identificare numerosi ragazzi nelle ultime 48 ore, molti sono residenti nei comuni limitrofi”. Non solo finestrini spaccati, ma anche atti di vandalismo come gomme tagliate alle auto parcheggiate.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente