Menu
Cerca

Emergenza Coronavirus: bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per ricordare le vittime dell’epidemia FOTO

Un sentito omaggio ai tanti cittadini scomparsi in questo periodo.

Emergenza Coronavirus: bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per ricordare le vittime dell’epidemia FOTO
Cronaca 31 Marzo 2020 ore 12:53

Emergenza Coronavirus: bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per ricordare le vittime dell’epidemia.

Emergenza Coronavirus: bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per ricordare le vittime dell’epidemia

Bandiere a mezz’asta, nei comuni di tutt’Italia, a mezzogiorno di oggi, 31 marzo in segno di lutto e vicinanza alle vittime di coronavirus. I primi cittadini di piccoli e grandi comuni si sono schierati dinanzi ai propri municipi con le bandiere in segno di lutto per chi sta pagando a caro prezzo questa epidemia.

Iniziativa partita dal Presidente della Provincia di Bergamo

L’iniziativa è stata promossa dal Presidente della Provincia di Bergamo, zona tra le più colpite e dove si sono registrati il maggior numero di decessi.

L'Associazione nazionale dei Comuni italiani ha aderito subito

“Martedì 31 marzo alle ore 12 noi sindaci, in tutta Italia, esporremo sulla facciata del Comune la bandiera a mezz’asta e osserveremo un minuto di silenzio. Sarà il nostro modo per ricordare le vittime del coronavirus, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l’uno all’altro, come sappiamo fare noi sindaci”. L'ha dichiarato Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente dell’Anci, che ha aderito all’iniziativa lanciata dal presidente della Provincia di Bergamo, Gafforelli per i sindaci del suo territorio, e l’ha allargata a tutto il Paese.

La presidenza del Consiglio invita a esporre la bandiera italiana a mezz’asta

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro ha firmato un a circolare per invitare tutti gli edifici pubblici a esporre la bandiera italiana a mezz’asta proprio nella giornata di oggi, martedì 31 marzo,  in segno di lutto per le vittime del coronavirus, di vicinanza ai familiari delle vittime, di partecipazione nazionale al cordoglio delle comunità più colpite.

L'adesione dei Comuni del nostro territorio

Tutte le Amministrazioni comunali del sud Milano hanno aderito all'appello dell'ANCI per commemorare le vittime della pandemia. In segno di lutto e vicinanza alle famiglie e di ringraziamento per il sacrificio di tutti gli operatori sanitari

A Buccinasco cerimonia davanti al Comune

bandiere a mezz'asta

Dinanzi al Comune di Buccinasco si è svolta una breve cerimonia, in silenzio e con le bandiere esposte a mezz’asta, in segno di lutto e in segno di solidarietà con tutte le comunità che stanno pagando il prezzo più alto. Alla commemorazione erano presenti il sindaco di Buccinasco Rino Pruiti con i volontari della Protezione Civile e le Forze dell’Ordine.

A Rozzano davanti al Municipio

bandiere a mezz'asta

In segno di lutto e vicinanza alle famiglie e di ringraziamento per il sacrificio di tutti gli operatori sanitari, il sindaco di Rozzano Gianni Ferretti si è raccolto davanti al Municipio per osservare un minuto di silenzio a nome di tutta la comunità. Con lui i rappresentanti della Protezione Civile Rozzano, i Carabinieri della locale Tenenza, la Polizia Locale di Rozzano.

Il minuto di raccoglimento a Cesano

3 foto Sfoglia la gallery

 


Sostieni Il Giornale dei Navigli 
Clicca il bottone  e scegli il tuo contributo, grazie!

L’emergenza sanitaria ed economica ha colpito tutti.

Anche quelli come noi che da 20 anni offrono un’informazione gratuita grazie alla raccolta pubblicitaria.

Crediamo che l’informazione locale debba continuare ad essere puntuale, autorevole, libera e accessibile a tutti. Per farlo, in questo periodo incerto, ci serve il vostro aiuto concreto.

Grazie per quello che potrete fare voi lettori e grazie a tutti i partner commerciali che continuano ad investire sui nostri prodotti editoriali.


TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home