Cronaca
A BUCCINASCO

Mamma e figlio nel passeggino investiti da una 61enne a Buccinasco

Immediato l'intervento dei soccorsi e della polizia locale.

Mamma e figlio nel passeggino investiti da una 61enne a Buccinasco
Cronaca Buccinasco, 10 Dicembre 2021 ore 15:09

Mamma e figlio nel passeggino investiti da una 61enne a Buccinasco

Mamma e figlio nel passeggino investiti da una 61enne a Buccinasco

BUCCINASCO – Due incidenti a distanza di un paio di ore a Buccinasco, per fortuna entrambi senza gravi conseguenze.

Via della Costituzione

Il primo è avvenuto ieri intorno alle 16 in via della Costituzione, all’altezza dell’incrocio con via Odessa. Un’auto, guidata da una donna di 61 anni, ha investito una mamma che stava attraversando in corrispondenza delle strisce pedonali con un passeggino. Dentro, c’era un bambino di tre anni. La guidatrice ha impattato contro la carrozzina, spingendola per circa dieci metri in avanti. Un miracolo: il bambino non ha riportato ferite, così come la mamma.

I soccorsi

Entrambi sono stati visitati sul posto dai soccorritori, giunti con due ambulanze e un’automedica. Immediato anche l’intervento della polizia locale. Gli agenti hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area per consentire al personale di primo soccorso di intervenire e hanno gestito il traffico che si è creato lungo la strada. La donna al volante ha raccontato agli agenti, impegnati nei rilievi per chiarire ogni punto della dinamica, di non essersi accorta della mamma con il passeggino. Anche la guidatrice, in stato di choc, è stata visitata sul posto, per poi essere portata in codice verde al pronto soccorso. Gli agenti hanno richiesto l’esame tossicologico. Sta bene anche il bambino e la mamma, portati in ospedale solo per controlli.

Via Isonzo

L’altro incidente si è verificato intorno alle 18, sempre giovedì, in via Isonzo. All’origine dell’incidente, ci sarebbe il mancato rispetto di una precedenza. Una delle auto coinvolte è finita contro il palo che regge lo specchio di sicurezza all’incrocio, distruggendo il segnale e il cestino sul marciapiede. Nell’incidente sono rimaste coinvolte due persone: una ragazza di 21 anni e un uomo di 56 anni. Per fortuna, le condizioni di entrambi non sono gravi. La polizia locale ha chiuso per circa due ore la strada per consentire al carroattrezzi di rimuovere i veicoli e agli operatori di pulire la strada.