Cronaca
Lutto

L'ultimo saluto a Emilio Busnati: una chiesa piena per dire addio a "un uomo buono e politico appassionato"

Parole di affetto e stima da tutte le forze politiche di Corsico.

L'ultimo saluto a Emilio Busnati: una chiesa piena per dire addio a "un uomo buono e politico appassionato"
Cronaca Corsico, 03 Marzo 2022 ore 18:04

L'ultimo saluto a Emilio Busnati: una chiesa piena per dire addio a "un uomo buono e politico appassionato". Parole di affetto e stima da tutte le forze politiche di Corsico.

L'ultimo saluto a Emilio Busnati: una chiesa piena per dire addio a "un uomo buono e politico appassionato"

CORSICO – Una chiesa gremita, quella dei Santi Pietro e Paolo, in centro a Corsico, per l’ultimo saluto a Emilio Busnati.

Il ricordo di Insieme per Corsico

“Un grande lutto per la nostra città e per la sua famiglia che lo ha circondato di affetto e a cui rivolgiamo le nostre condoglianze – hanno scritto i componenti di Insieme per Corsico –. Nel corso degli anni Emilio ha lasciato un segno importante nella vita della nostra Città. Lo ricordiamo come infaticabile costruttore di ponti tra diverse storie e culture politiche: pioniere dell’esperienza del civismo, co-fondatore e presidente di Insieme per Corsico, ottimo amministratore e presidente del Consiglio Comunale. Ma di Emilio vogliamo ricordare soprattutto l’uomo, la sua mitezza e insieme la sua decisione, il suo senso pratico, la sua concretezza, la sua generosità che lo portava a donarsi con gratuità, il suo grande amore per la città. Senza Emilio, Corsico e la via Cavour non saranno più le stesse. In questi tempi difficili raccogliamo e portiamo avanti la sua lezione morale e politica, per affrontare insieme le difficoltà”.

La stima e l'affetto anche dagli altri gruppi politici

Parole di stima che sono arrivate anche da altri gruppi, come il Circolo Rifondazione Comunista di Corsico che ha rivolto un pensiero alla famiglia e un ricordo per la “persona preparata, gentile, di grande spessore umano e politico che era Emilio”.

“Un uomo mite, buono, serio e gentile. Un politico di un tempo, un pezzo di storia di Corsico e della mia vita”, ha ricordato la consigliera Rita Pogliaghi. “Ha sempre svolto con dedizione e amore per la nostra città la sua azione politica – hanno aggiunto da Corsico Torna Grande –. Pioniere del civismo corsichese, lascia un vuoto in tutti noi”.

Il ricordo del sindaco Ventura

Si è stretto al dolore della famiglia, anche alla cerimonia funebre, il sindaco Stefano Martino Ventura: “Grande commozione nel ricordo di una figura molto importante per Corsico, di un uomo che ha fatto la storia della nostra città e che non sarà dimenticato”