Giornale dei Navigli > Cronaca > Ancora lotta allo spaccio: i carabinieri arrestano pusher di 23 anni
Cronaca Rozzano -

Ancora lotta allo spaccio: i carabinieri arrestano pusher di 23 anni

A finire in manette questa volta un 23enne italiano residente in via dei Giacinti.

carabinieri arrestano pusher

Ancora lotta allo spaccio: i carabinieri arrestano pusher di 23 anni.

Ancora lotta allo spaccio: i carabinieri arrestano pusher di 23 anni

ROZZANO – Un’altra operazione dei carabinieri della Compagnia di Corsico contro lo spaccio. A finire in manette, questa volta, è un 23enne residente in via dei Giacinti, italiano.

La perquisizione domiciliare

I militari di Rozzano, impegnati in uno dei quotidiani servizi di controllo per combattere lo spaccio, insospettiti dai movimenti del ragazzo che faceva avanti e indietro per la via, hanno deciso di procedere con la perquisizione domiciliare. Appena i carabinieri hanno bussato alla porta, il giovane ha cercato di disfarsi della droga che nascondeva in casa, lanciando dalla finestra del terzo piano le dosi. Ma i carabinieri hanno trovato le bustine: in totale, il ragazzo aveva in casa 160 grammi di cocaina.

Arrestato e condotto nelle camere di sicurezza

Vendendola, avrebbe guadagnato oltre 15mila euro. In casa, il 23enne nascondeva anche un bilancino di precisione e altro materiale per confezionare le dosi. Arrestato, è stato portato nelle camere di sicurezza della caserma in attesa della celebrazione del rito per direttissima. Dovrà rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente