Menu
Cerca

Lite sul tram per i piedi sul sedile: “Razzista, il bambino è autistico” VIDEO

La lite è scattata a bordo del tram 14 in direzione Paolo Sarpi.

Cronaca 06 Marzo 2020 ore 11:30

Lite sul tram per i piedi sul sedile: “Razzista, il bambino è autistico”.

Lite sul tram per i piedi sul sedile: “Razzista, il bambino è autistico”

MILANO – La lite è scattata a bordo del tram 14 in direzione Paolo Sarpi. Le immagini riprese da un passeggero, protagonista della vicenda, testimoniano l’episodio avvenuto martedì a bordo del mezzo.

 

La vicenda

Una signora si lamenta del “mancato rispetto delle norme igieniche”, prendendosela con un bambino autistico, secondo il papà che si schiera subito in difesa del piccolo. In pochi istanti anche gli altri viaggiatori intervengono nella discussione, sottolineando la poca educazione della signora nel rivolgersi al bambino. Il papà le risponde che il figlio è autistico e che non sta appoggiando i piedi sul sedile, semplicemente ha delle difficoltà.

I toni si alzano e i passeggeri intervengono

I toni si alzano e interviene un uomo che sfodera un tesserino, probabilmente una guardia giurata, identificandosi come forza dell’ordine, che intima al papà di spostarsi di sedile, per evitare discussioni. Ma un passeggero non ci sta: “Guardi che il signore non sta facendo nulla. Perché si deve spostare lui? Perché non lo dice alla signora? Ha iniziato lei. Questo è razzismo nei confronti di questo signore”.

La lite prosegue

Gli animi si accendono e la lite prosegue. “Lei che rappresenta la legge dovrebbe dare il buon esempio”, prosegue il viaggiatore in difesa del bambino. Anche un’altra viaggiatrice sottolinea che il comportamento è “da razzisti”, mentre il papà, che ha perso la calma dopo aver visto la figlia scoppiare in lacrime, manda a quel paese la signora che ha contestato il comportamento del figlio autistico. Dopo qualche minuto il tram si ferma e interviene l’autista per sedare gli animi.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home