Giornale dei Navigli > Cronaca > L’evento neomelodico scatena le polemiche. Gli organizzatori: “Chiediamo scusa” VIDEO
Cronaca Cesano Boscone -

L’evento neomelodico scatena le polemiche. Gli organizzatori: “Chiediamo scusa” VIDEO

Il Covo di Giove annulla il calendario di eventi e organizza una serata di solidarietà.

polemiche evento neomelodico

L’evento neomelodico scatena le polemiche. Gli organizzatori: “Chiediamo scusa”.

L’evento neomelodico scatena le polemiche. Gli organizzatori: “Chiediamo scusa”

CESANO BOSCONE – La festa con i cantanti neomelodici, una decina di giorni fa, aveva sollevato polemiche e proteste da parte non solo degli abitanti della zona, infastiditi da un volume troppo alto, ma anche dei cittadini che hanno visto sui social le riprese di assembramenti, clienti senza mascherine raggruppati che cantavano insieme agli ospiti, artisti neomelodici napoletani.

Tante le richieste di intervento alle forze dell’ordine

A organizzare lo spettacolo, il locale il Covo di Giove di via Dante, dove è andato in scena, nello spazio esterno, lo spettacolo. Tante le richieste di intervento da parte delle forze dell’ordine e segnalazioni per mettere in luce “assembramenti, gente senza mascherina, tutti a cantare e a fare festa. In spregio a chi invece rispetta ancora scrupolosamente le regole – hanno lamentato gli abitanti –. L’emergenza non è ancora finita, ci sono ancora contagi, morti: non si può organizzare feste in questo modo”.

Il post di scuse degli organizzatori

La polemica è arrivata anche agli organizzatori che hanno deciso di pubblicare un post sui social: “Desideriamo scusarci pubblicamente per gli assembramenti che si sono formati, causando difficoltà di passaggio per raggiungere le proprie abitazioni e con tutti i residenti vicini al nostro ristorante per il disturbo causato dal volume elevato della musica. Ringraziamo anche la polizia locale e tutte le forze dell’ordine intervenute per richiamare al rispetto delle regole di convivenza civile”.

Tutte le date sono state cancellate

Il ristorante ha deciso di annullare il calendario di eventi che aveva in programma per l’estate: tutte le date sono cancellate. “Non era nostro intento arrecare disturbo, al contrario volevamo proporre un’occasione di svago per riscoprire momenti di convivialità dopo tanto tempo. Ringraziamo tutti i cesanesi, l’Amministrazione e gli organi di controllo ed esprimiamo nuovamente il nostro dispiacere per l’accaduto”.

L’evento benefico

E dopo le scuse, arriva l’iniziativa di solidarietà. Il locale ha annunciato una serata benefica a favore dei bambini e dei ragazzi ospitati nella comunità Fata che potranno gustare gratuitamente una pizza e un dolce. “Speriamo di poter regalare a questi ragazzi un momento di svago e serenità – scrivono dal Covo di Giove –. Chi vuole può contribuire sostenendo questa importante associazione del territorio”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente