Ladro sbadato, ruba da un furgone ma perde il portafoglio: rintracciato dalla polizia locale

La pattuglia di Rozzano lo ha rintracciato in via Chiesa Rossa, dove risiede il malvivente.

Ladro sbadato, ruba da un furgone ma perde il portafoglio: rintracciato dalla polizia locale
Cronaca 28 Febbraio 2020 ore 12:12

Ladro sbadato, ruba da un furgone ma perde il portafoglio: rintracciato dalla polizia locale.

Ladro sbadato, ruba da un furgone ma perde il portafoglio: rintracciato dalla polizia locale

ROZZANO – Un ladro sbadato, che ha perso il portafoglio mentre rubava attrezzi da lavoro da un mezzo in sosta. Lo hanno trovato gli agenti della polizia locale di Rozzano che, nell’arco di poche ore, hanno denunciato il colpevole, il suo complice e hanno restituito il bottino ai legittimi proprietari, due operai di origine polacca.

L’episodio ieri pomeriggio a Rozzano

L’incredibile vicenda è avvenuta ieri pomeriggio, nel parcheggio sotterraneo di un supermercato cittadino. Dalle prime ricostruzioni, due trentenni erano appostati nel parcheggio in attesa di mettere a segno un colpo. Quando hanno visto due operai parcheggiare il loro furgone e salire al piano superiore per accedere al market, sono entrati in azione. Dopo essersi accertati che in quel momento non transitavano altri veicoli e non passavano persone, i due hanno rotto il vetro posteriore dell’automezzo e hanno rubato dal bagagliaio due grosse borse cariche di utensili da lavoro, un bottino di grande valore. Solo una volta terminati gli acquisti e tornati al furgone, i due operai hanno avuto l’amara sorpresa.

Il sopralluogo delle forze dell’ordine

Immediata la richiesta di aiuto: sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale che, una volta raccolte le prime testimonianze, hanno deciso di effettuare un sopralluogo dell’area di sosta. Ci impiegano pochi istanti a trovare un portafoglio sul pavimento. Lo hanno quindi aperto e controllato il contenuto: documenti ed effetti personali di un pregiudicato, secondo gli accertamenti subito avviati.

Le indagini e il recupero della refurtiva

Gli agenti hanno fiutato una pista e iniziato i controlli. In collaborazione con la polizia locale di Milano, la pattuglia di Rozzano è andata in via Chiesa Rossa, dove risiede il malvivente: H.V., queste le iniziali, un ragazzo di 28 anni che, dopo qualche esitazione, ha restituito le borse cariche di attrezzi da lavoro sottratte dal furgone qualche ora prima. Il ladro è stato quindi denunciato a piede libero per furto mentre il bottino è stato restituito intatto agli operai.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste