Giornale dei Navigli > Cronaca > La batteria dell’Iphone gli esplode in tasca, 14enne ustionato – FOTO
Cronaca Naviglio grande -

La batteria dell’Iphone gli esplode in tasca, 14enne ustionato – FOTO

Tanta paura, ma fortunatamente le conseguenze si sono limitate a scottature sulla gamba

iphone esplode

La batteria dell’Iphone gli esplode in tasca, 14enne ustionato.

La batteria dell’Iphone gli esplode in tasca, 14enne ustionato

Gli esplode la batteria dell’ Iphone 6 in tasca e per una manciata di secondi la brutta avventura non si è trasformata in tragedia.

La vicenda

Ha dell’incredibile quanto accaduto la scorsa settimana a Villasanta, in pieno giorno e in strada, mentre il giovane stava passeggiando con la mamma. La vittima dell’esplosione del suo cellulare “Iphone 6” è un ragazzino 14enne il quale, fortunatamente, ha riportato solo delle scottature sulla gamba, come vi mostriamo nella foto.

iphone esplode

La dinamica

Un vero e proprio miracolo se le conseguenze non sono state peggiori. Il giovane si trovava, in pieno giorno, a passeggio insieme alla mamma. Ed è stata proprio quest’ultima ad accorgersi di quanto stava accadendo al figlio, come ha raccontato la donna ai nostri colleghi de Il Giornale di Vimercate.

La testimonianza

“Io e mio figlio stavamo passeggiando quando, ad un certo punto, mentre mi trovavo qualche metro dietro di lui, ho visto un fumo bianco, e acre, fuoriuscire dalle le sue gambe – ha raccontato la mamma che svolge la professione di strumentista in sala operatoria in un ospedale brianzolo – Mi sono subito spaventata perchè non capivo cosa stesse succedendo. Allora ho subito richiamato la sua attenzione e lui, nel giro di pochi secondi, ha visto la sua tasca completamente bucata e ha sentito un gran calore sulla gamba destra, all’altezza della coscia”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente