Menu
Cerca

Investono una donna e scappano: due vigili si costituiscono il giorno dopo

L’incidente era avvenuto lo scorso 2 ottobre, quando l’auto con a bordo due persone aveva investito una donna e poi non si era fermata a prestare soccorso.

Investono una donna e scappano: due vigili si costituiscono il giorno dopo
Cronaca 01 Dicembre 2020 ore 15:30

Investono una donna e scappano: due vigili si costituiscono il giorno dopo.

Investono una donna e scappano: due vigili si costituiscono il giorno dopo

MILANO – L’incidente era avvenuto lo scorso 2 ottobre, quando l’auto con a bordo due persone aveva investito una donna e poi non si era fermata a prestare soccorso. Sulla macchina viaggiavano due agenti della polizia locale di Milano, entrambi con esperienza ventennale, che risultano ora indagati per omissione di soccorso e lesioni personali.

L'impatto

I due vigili stavano percorrendo via Vasari, in zona Porta Romana, quando è avvenuto l’impatto: una donna di 67 anni stava attraversando la strada quando è stata travolta. Serie le condizioni della signora che era stata soccorsa dal 118 e portata in ospedale, dove il personale medico ha giudicato le ferite guaribili in 30 giorni. Ma gli agenti della polizia locale meneghina non si erano fermati a prestare soccorso alla donna, scappando dal punto dell’impatto.

L'accusa

Solo il giorno dopo si erano costituiti, ammettendo le proprie responsabilità. I due agenti sono ora accusati di omissione di soccorso e lesioni personali, ma anche di omissione di atti di ufficio, in quanto rivestono il ruolo di pubblici ufficiali. Secondo la legge, hanno evitato l’arresto in quanto si sono presentati entro le 24 ore dall’incidente e dalla fuga dal luogo dell’investimento.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!