Giornale dei Navigli > Cronaca > Intossicazione da monossido di carbonio, famiglia portata in codice rosso in ospedale
Cronaca Rozzano Sud Milano -

Intossicazione da monossido di carbonio, famiglia portata in codice rosso in ospedale

È successo nella notte tra sabato e domenica, in via Ernesto Rossi a Lacchiarella.

Intossicazione da monossido

Intossicazione da monossido di carbonio, famiglia portata in codice rosso in ospedale.

Intossicazione da monossido di carbonio, famiglia portata in codice rosso in ospedale

LACCHIARELLA – Sono ancora da chiarire le circostanze che hanno portato all’intossicazione da monossido di carbonio di un’intera famiglia. I due genitori, il padre di 44 anni e la madre di 42 anni, e due bambini, entrambi maschi, di 5 e 10 anni, sono stati trovati dai soccorritori con evidenti sintomi da intossicazione dalla sostanza.

La scorsa notte a Lacchiarella

È successo nella notte tra sabato e domenica, in via Ernesto Rossi. Dall’abitazione è partito l’allarme: immediato l’intervento delle ambulanze inviate dalla centrale operativa di emergenza e urgenza e dei vigili del fuoco che si sono precipitati sul posto. La famiglia presentava sintomi come nausea, vomito e mal di testa.

Le condizioni

I soccorritori hanno inoltre riferito una momentanea perdita di conoscenza. La famiglia è stata portata in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano, le condizioni sono serie.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente