Quattro incivili beccati a scaricare rifiuti: multe per oltre 18mila euro

Rifiuti di ogni tipo, anche ingombranti, nell’area verde della Cascina Occhiò

Quattro incivili beccati a scaricare rifiuti: multe per oltre 18mila euro
Cronaca 13 Dicembre 2019 ore 12:00

Quattro incivili beccati a scaricare rifiuti: multe per oltre 18mila euro.

Quattro incivili beccati a scaricare rifiuti: multe per oltre 18mila euro

SAN GIULIANO MILANESE – Il sindaco Marco Segala spiega che “le indagini da parte della polizia locale e in particolare dell’unità operativa polizia amministrativa sono state molto complesse”, ma con esito positivo.

Scaricati nell'area verde della Cascina Occhio'

Quattro gli incivili beccati a scaricare rifiuti di ogni tipo, anche ingombranti, nell’area verde della Cascina Occhiò. Gli agenti hanno siglato tre verbali ad attività commerciali, per importo complessivo intorno ai 18mila euro, e un verbale a un privato di circa mille euro. “Ringrazio gli uomini e le donne della polizia locale, gli agenti e gli ufficiali che consentono di contrastare, sempre più efficientemente, questi fenomeni – commenta il primo cittadino –.

Il Sindaco Segala: "Il territorio deve essere rispettato”

Il territorio di San Giuliano Milanese, seppur vasto, in questi anni è maggiormente presidiato e anche la quantità di rifiuti raccolti per discariche abusive è in calo, come ha ricordato l'assessore Tatiana Francu in consiglio comunale. Con l'assessore Daniele Castelgrande continueremo a investire sia in risorse umane sia in tecnologia e strumentazione per avere una polizia locale sempre più presente sul territorio – assicura Segala –. Quest’ultimo risultato è sicuramente incoraggiante e consente di dire a questi cittadini, non sangiulianesi, che il territorio deve essere rispettato”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home