Giornale dei Navigli > Cronaca > Incidente tra più macchine lungo l’A4, traffico paralizzato
Cronaca Naviglio grande -

Incidente tra più macchine lungo l’A4, traffico paralizzato

E' stata una mattinata problematica per chi viaggiava sulle Tangenziali Nord e Est

incidente tra macchine

Incidente tra più macchine lungo l’A4, traffico paralizzato.

Incidente tra più macchine lungo l’A4, traffico paralizzato

MILANO – Traffico paralizzato sulla A4 Venezia-Torino, tra Novate e Roserio, dove a causa di un incidente tra più veicoli si sono formate lunghe code di almeno tre chilometri.

La dinamica

Per cause ancora in fase di accertamento, i mezzi si sono tamponati lungo la carreggiata pochi minuti prima delle 10. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polstrada che stanno mettendo in sicurezza l’area e dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’impatto che sta creando disagi nella circolazione. Risultano coinvolte 5 persone, di cui una ragazzina di 14 anni, una di 17, una di 19, una donna di 41. Inviate 5 ambulanze e un’automedica

Tangenziale Est

Incidenti anche lungo la Tangenziale Est, sul tratto Cascina Gobba-innesto A52: intorno alle 10, un’auto ha sbattuto contro un ostacolo e sono rimaste coinvolte nell’impatto due persone. Le operazioni sono ancora in corso, ma i feriti non dovrebbero essere in pericolo di vita. Sempre sulla Tangenziale Est, sul tratto Lambrate-Cascina Gobba, poco prima delle 9, si è verificato un altro incidente che ha coinvolto un’auto e una moto.

I soccorsi

L’ambulanza è intervenuta per soccorrere il centauro, un uomo di 51 anni, le cui condizioni sono serie ma per fortuna non si trova in pericolo di vita. Pochi minuti prima, un altro incidente, sempre sulla Tangenziale Nord, in corrispondenza del sottopasso Cerchiarello: un veicolo è finito fuori strada ma per fortuna il conducente ne è uscito illeso. Sembravano più gravi le condizioni delle persone coinvolte in un altro scontro, avvenuto poco dopo le 7.30, ancora una volta sulla Tangenziale Est. La situazione pareva, almeno all’inizio, molto grave, poi l’arrivo dei soccorritori che hanno assistito i tre uomini di 38, 30 e 21 anni, ha evitato il peggio. Uno dei feriti è stato portato in codice giallo al pronto soccorso.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente