Menu
Cerca
AGGIORNAMENTO

Incidente mortale a Corsico, si è costituito il pirata che ha provocato lo scontro

Ci ha pensato diverse ore, poi si è costituito, presentandosi alla caserma dei carabinieri di Corsico.

Incidente mortale a Corsico, si è costituito il pirata che ha provocato lo scontro
Cronaca Corsico, 17 Gennaio 2021 ore 17:36

Incidente mortale a Corsico, si è costituito il pirata che ha provocato lo scontro.

Incidente mortale a Corsico, si è costituito il pirata che ha provocato lo scontro

AGGIORNAMENTO: L'uomo responsabile della morte dell'uomo di 60 anni, che oggi pomeriggio si è costituito, era pregiudicato per spaccio di sostanze stupefacenti. La macchina risulta inoltre intestata ad un prestanome. Dopo essersi presentato presso la caserma dei carabinieri di Corsico, è stato arrestato per omicidio stradale.

CORSICO – Ci ha pensato diverse ore, poi si è costituito, presentandosi alla caserma dei carabinieri di Corsico. È un 32enne cittadino marocchino, regolare in Italia, il responsabile dell’incidente mortale avvenuto sabato sera a Corsico, in via Piave.

Impatto devastante

L’uomo ha impattato con la sua Bmw la Fiat Seicento guidata da un uomo di 60 anni, con a bordo anche la moglie 59enne. L’impatto è stato devastante: la donna è ricoverata in gravi condizioni, mentre  l’uomo ha riportato ferite troppo gravi e nonostante gli sforzi è morto poco dopo l’arrivo in ospedale.

Si è presentato nel pomeriggio

Il 32enne ha raccontato di non essersi fermato ad aiutare la coppia perché era senza patente. Quindi, è scappato, lasciando lì la macchina. Nel pomeriggio, si è presentato spontaneamente in caserma per ammettere le proprie responsabilità.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI