Giornale dei Navigli > Cronaca > Incidente auto moto in via Boccaccio, grave il centauro di 35 anni
Cronaca Naviglio grande -

Incidente auto moto in via Boccaccio, grave il centauro di 35 anni

L’incidente è avvenuto questa mattina, poco prima delle 8.30.

Incidente auto moto

Incidente auto moto in via Boccaccio, grave il centauro di 35 anni.

Incidente auto moto in via Boccaccio, grave il centauro di 35 anni

MILANO – La moto si è girata ed è finita con il manubrio e la sella sull’asfalto: violentissimo l’impatto con un’auto, una Mini, che nell’impatto ha distrutto completamente la parte anteriore della vettura. L’incidente è avvenuto questa mattina, poco prima delle 8.30, in via Giovanni Boccaccio, vicino a piazza della Conciliazione.

Dinamica ancora da chiarire

Al vaglio delle forze dell’ordine la dinamica dello scontro: gli agenti della polizia locale dovranno accertare, tramite rilievi e testimonianze, la responsabilità dell’incidente. Nell’impatto è rimasto ferito un 35enne: l’uomo era in sella alla moto quando è stato sbalzato sull’asfalto in seguito all’impatto.

Situazioni critiche per il centauro

Le condizioni sono apparse subito molto critiche, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto in codice rosso un’ambulanza e un’automedica. I soccorritori hanno stabilizzato l’uomo per poi portarlo a sirene spiegate all’ospedale Niguarda di Milano dove i medici lo hanno preso in cura per i traumi riportati. Le condizioni del centauro sono critiche. Il traffico è rimasto paralizzato per diverso tempo: gli autobus di Atm 50 e 58 hanno dovuto modificare il percorso per consentire agli agenti di effettuare i rilievi.

28/01/2019 CONCILIAZIONE – Disagi questa mattina per i bus 50 e 58 di Atm, che hanno dovuto cambiare il loro percorso a…

Pubblicato da Tranvieri Di Milano su Lunedì 28 gennaio 2019

 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente