Cronaca
flash

Incidente a Binasco, gravissimo l'autista del tir. Traffico paralizzato da ore

Questa mattina, poco dopo le 7, tra la ss35 e la sp40, alla rotonda del McDonald’s di Binasco.

Incidente a Binasco, gravissimo l'autista del tir. Traffico paralizzato da ore
Cronaca Sud Milano, 11 Ottobre 2022 ore 09:56

Si trova in gravi condizioni l'autista del tir coinvolto nell'incidente a Binasco questa mattina, poco dopo le ore 7. (credit ph. Davide Baroni)

Incidente a Binasco, gravissimo l'autista del tir

BINASCO – Traffico ancora paralizzato lungo la ss35 e la sp40, per diversi chilometri. Il motivo dei pesanti rallentamenti è da ricondurre a un grave incidente avvenuto questa mattina, poco dopo le 7, alla rotonda del McDonald’s di Binasco. Per cause ancora in fase di accertamento, un mezzo pesante, un camion della società Autotrasporti Linda adibito al trasporto di carichi eccezionali - come spiega la nota dei Vigili del Fuoco - si è scontrato con altre vetture.

Tre feriti, di cui uno gravissimo

Sono rimaste coinvolte tre persone: due donne di 24 e 51 anni e un ragazzo di 25 anni. Uno dei feriti, pare proprio l’autista del tir, si trova in gravissime condizioni ed è stato portato in codice rosso all’Humanitas di Rozzano: lotta tra la vita e la morte. Il mezzo pesante si stava immettendo nella rotonda quando ha impattato, forse anche a causa della fitta nebbia di questa mattina, e la frenata violentissima ha piegato la cabina, facendo finire il carico proprio all’interno del posto del guidatore. Il carico del tir era composto da alcuni pilastri in cemento armato: uno di questi si è spostato, terminando nella cabina del mezzo e incastrando l'autista

I soccorsi subito sul posto

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, tre squadre dei vigili del fuoco per cercare di estrarre l’autista, la polizia locale e tre ambulanze e un’automedica inviate dal 118.

Le immagini del terribile incidente alla rotonda di Binasco:

binasco4
Foto 1 di 4
binasco 3
Foto 2 di 4
binascco 2
Foto 3 di 4
binasco 1
Foto 4 di 4

Il luogo dell'incidente

Notizia in aggiornamento 

Seguici sui nostri canali