Giornale dei Navigli > Cronaca > Inchiostri e strumenti per “moltiplicare le banconote”: denunciati truffatori
Cronaca Naviglio grande -

Inchiostri e strumenti per “moltiplicare le banconote”: denunciati truffatori

Custoditi in una pochette, nei portafogli e negli slip, i tre cittadini del Camerun nascondevano complessivamente 16.740 euro in contanti.

polizia

Inchiostri e strumenti per “moltiplicare le banconote”: denunciati truffatori

Inchiostri e strumenti per “moltiplicare le banconote”: denunciati truffatori

MILANO – Sono stati denunciati per riciclaggio i due cittadini di origini camerunensi, di 33 e 35 anni, fermati dalla polizia.

Il controllo

Gli agenti della volante del Commissariato Porta Ticinese, durante un servizio di perlustrazione, hanno fermato un’auto in via Palatucci dopo che il conducente aveva accelerato la marcia per tentare di sfuggire al controllo, imboccando l’autostrada A7 in direzione Genova. Durante l’ispezione del veicolo, i poliziotti hanno trovato una valigia: all’interno c’erano una bilancia, dei flaconi e siringhe contenenti inchiostro, una borraccia con dell’acido e dei fogli neri raffiguranti banconote da 50 e 100 euro.

La perquisizione

I tre uomini, a richiesta degli agenti, non hanno fornito alcuna spiegazione sul possesso e sull’utilizzo del materiale trovato nella valigia e sono stati, quindi, perquisiti. Custoditi in una pochette, nei portafogli e negli slip, i tre cittadini del Camerun nascondevano complessivamente 16.740 euro in contanti. Il materiale nella valigia e il denaro trovato, unito al fatto che nessuno ha fornito spiegazioni plausibili, presuppone che i tre indagati siano dediti alla commissione della cosiddetta “truffa della moltiplicazione dei soldi”. L’utilizzo di espedienti, per esempio l’impiego di “liquidi magici” che permettono la creazione di banconote, induce potenziali vittime a cedere una somma di denaro in cambio della creazione di banconote.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente