Giornale dei Navigli > Cronaca > Il vicino sente rumore e fa arrestare il ladro che stava scassinando una porta
Cronaca Naviglio grande -

Il vicino sente rumore e fa arrestare il ladro che stava scassinando una porta

Gli agenti lo hanno sorpreso mentre, armato di scalpello, stava forzando la porta

Martedì è stato un "giorno di fuoco" per i poliziotti delle volanti milanesi.

Il vicino sente rumore e fa arrestare il ladro che stava scassinando una porta

Il vicino sente rumore e fa arrestare il ladro che stava scassinando una porta

MILANO – A far bloccare e arrestare il ladro, ci ha pensato un inquilino del palazzo che sentendo rumori strani provenire dal magazzino posizionato nel seminterrato del condominio, ha allertato le forze dell’ordine.

L’episodio

È accaduto nella notte in via Francesco Paolo Michetti, quartiere Dergano, quando gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Comasina hanno arrestato in flagranza un cittadino originario del Mali. Il 41enne, già conosciuto alle forze dell’ordine per altri reati, è accusato di furto aggravato e indagato in stato di libertà per inosservanza dell’ordine del Questore di lasciare il territorio italiano.

L’arresto

Il vicino aveva sentito dei rumori all’interno dello stabile: gli agenti hanno sorpreso il ladro mentre, armato di scalpello, stava forzando la porta del magazzino ortofrutticolo nel seminterrato. Gli agenti lo hanno bloccato e lo hanno trovato in possesso di materiale informatico e di alcuni attrezzi da lavoro rubati poco prima da uno studio di architettura vicino al magazzino.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente