Menu
Cerca

Il sindaco di Milano contro la Regione: "Basta dire che i milanesi sono indisciplinati, si faccia di più"

Scoppia la polemica tra il sindaco di Milano Beppe Sala e la Regione sulla questione mobilità e contagi nel capoluogo meneghino.

Il sindaco di Milano contro la Regione: "Basta dire che i milanesi sono indisciplinati, si faccia di più"
Cronaca 14 Aprile 2020 ore 11:59

Il sindaco di Milano contro la Regione: "Basta dire che i milanesi sono indisciplinati, si faccia di più".

Il sindaco di Milano contro la Regione: "Basta dire che i milanesi sono indisciplinati, si faccia di più"

MILANO – Scoppia la polemica tra il sindaco di Milano Beppe Sala e la Regione sulla questione mobilità e contagi nel capoluogo meneghino.

La polemica con Regione Lombardia

Ieri, infatti, durante il consueto punto di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia, l’assessore al Welfare Giulio Gallera ha nuovamente sottolineato come a Milano stiano crescendo troppo i numeri dei positivi e che gli spostamenti siano ancora elevati.

Sala: Più del 95% delle persone fermate sono in regola

“Sono stato in giro per la città con la polizia locale per vedere come vengono fatti i controlli – ha detto il primo cittadino questa mattina –. Più del 95% delle persone fermate sono in regola. Questa è la realtà. Mi dissocio da questa retorica del milanese indisciplinato che si fa gli affari suoi. Non è così. E se qualcuno pensa che c’è troppa gente in giro, deve fare una cosa semplice: una nuova ordinanza per tenere più persone a casa”.

Più mascherine, tamponi e test sierologici

Il sindaco ha inoltre aggiunto: “Bisogna prendersi cura dei cittadini. Che ci diano le mascherine, più tamponi, i test sierologici. Leggo che Regione Lombardia dichiara che dal 21 aprile si faranno i test, in altre province e non Milano. Ma come, il problema non è Milano? Necessari prendersi cura dei più poveri, dei nostri vecchietti delle rsa, di chi ha bisogno”. Il primo cittadino ha infine annunciato che “con il fondo di mutuo soccorso abbiamo raccolto 12 milioni di euro. Io sono il sindaco e sono certamente di parte, ma non c’è nessuna città come Milano”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home