Menu
Cerca

Il macchinista ai riders che aspettano il treno: "Eccoli tutti qua, ma vaff..." VIDEO

Il commento a sfondo razzista ironizza sulla presenza di decine di lavoratori che consegnano a domicilio.

Cronaca 14 Aprile 2020 ore 11:24

Il macchinista ai riders che aspettano il treno: "Eccoli tutti qua, ma vaff...".

Il macchinista ai riders che aspettano il treno: "Eccoli tutti qua, ma vaff..."

MILANO – “Eccoli qua, ecco per chi lavoriamo. Guarda qua gli infermieri, ecco il rianimatore, l’infermiere, il chirurgo, un primario. Ma vaff..”.

Il macchinista era sul passante ferroviario di Porta Garibaldi

L’audio è registrato da un macchinista di un mezzo che sta attraversando il passante ferroviario di Porta Garibaldi a Milano, un treno della rete suburbana che sta per arrestare la corsa in prossimità della banchina per far salire i passeggeri.

Il commento rivolto ai lavoratori che consegnano a domicilio

Tra questi, moltissimi sono riders carichi, con bici portate a mano e in spalla lo zaino per effettuare le consegne a domicilio. Il video con il commento razzista è diventato virale con oltre 100mila visualizzazioni.

I commenti sui social si dividono

I pareri sui social si dividono. C’è chi accusa i rider di non pagare il biglietto e di girare senza le dovute precauzioni anti contagio (guanti e mascherine) e chi difende i lavoratori, spesso obbligati a turni massacranti e senza mezzi adeguati a disposizione.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home