"Mi si è rotta l'auto, ha qualche euro?", ma è una truffa

Prestate molta attenzione qualora vi dovesse capitare di trovarvi in questa situazione

"Mi si è rotta l'auto, ha qualche euro?", ma è una truffa
Cronaca 21 Agosto 2019 ore 11:18

"Mi si è rotta l'auto, ha qualche euro?", ma è una truffa.

"Mi si è rotta l'auto, ha qualche euro?", ma è una truffa

CORSICO – “Signora, scusi, mi si è rotta la macchina, al di là del Naviglio. Purtroppo non so cosa fare, mi servirebbe qualche spicciolo, anche due o tre euro, per riuscire a chiamare casa e far venire qualcuno per aiutarmi”.

Il raggiro

A convincere le signore, per lo più anziane, l’aspetto da “bravo ragazzo” e i modi gentili del giovane, sui 25 anni, biondo, italiano. In poche parole, convinceva le pensionate a mettergli in mano euro e qualche banconota. Ma è una truffa, e a stanarla è stata una ragazza che ha incrociato il giovane proprio mentre stava tentando di far cadere nel tranello una signora anziana.

La testimonianza

“Ho detto alla signora che ci avrei pensato io, annusando la truffa. Gli ho chiesto se poteva portarmi alla sua macchina, per verificare il danno, e mi ha risposto che era troppo lontana – racconta –. Allora gli ho domandato di farmi vedere le chiavi dell’auto e anche a questa domanda ha risposto farfugliando che le aveva lasciate dentro il mezzo”. Insomma, una truffa bella e buona che ha colpito, almeno dai racconti sui social, dove è stato diffuso il messaggio di allerta, diverse persone. Il giovane, una volta “scoperto” si è infatti allontanato senza chiedere più soldi. Almeno in quella circostanza raccontata dalla ragazza.

Come comportarsi

È importante, quindi, prestare attenzione e segnalare alle forze dell’ordine (già a conoscenza della situazione) ogni tentativo di truffa.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home