Menu
Cerca
durante un controllo

Guidava l'auto da nove anni con la patente revocata: 5mila euro di multa

A beccarlo, la polizia locale di Trezzano. Sanzione anche per la moglie che gli ha prestato la macchina.

Guidava l'auto da nove anni con la patente revocata: 5mila euro di multa
Cronaca Trezzano, 09 Febbraio 2021 ore 10:23

Guidava l'auto da nove anni con la patente revocata: 5mila euro di multa.

Guidava l'auto da nove anni con la patente revocata: 5mila euro di multa

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Un comportamento sconsiderato che poteva mettere in pericolo anche gli altri. Da quasi nove anni guidava senza la patente il 40enne originario dell’Ecuador beccato dalla polizia locale di Trezzano.

Il controllo ordinario e la sorpresa

Gli agenti, impegnati nel quotidiano controllo del territorio, hanno fermato l’auto e notato che il conducente era molto agitato. Inizialmente ha finto di non parlare italiano, poi si è mostrato troppo nervoso: un atteggiamento che ha insospettito i ghisa di Trezzano che hanno deciso di approfondire subito i controlli.

L’intuizione era giusta

Dalle ricerche in banca dati, è emerso che al 40enne era stata revocata la patente oltre otto anni fa, ma ha continuato a prendere la macchina. Residente a Milano, ha prima cercato di giustificarsi dicendo che aveva lasciato il documento a casa, ma messo alle strette non ha potuto far altro che ammettere l’illecito.

Sanzionata anche la moglie

Per lui è scattata una multa da 5mila euro e il fermo amministrativo del veicolo. Ma a essere multata è stata anche la moglie, proprietaria dell’auto. Per lei, 500 euro di sanzione per “incauto affidamento” della macchina. Quando si presta il proprio veicolo, infatti, bisogna assicurarsi che chi lo guida abbia i “requisiti” per poterlo fare, a partire dalla licenza di guida.