Giornale dei Navigli > Cronaca > Fratelli d’Italia: “Decadenza delle assegnazioni Aler non colpisca gli anziani in regola”
Cronaca Cesano Boscone -

Fratelli d’Italia: “Decadenza delle assegnazioni Aler non colpisca gli anziani in regola”

Quello che chiedono ad Aler gli esponenti di Fratelli d’Italia è “di verificare l’esatto adempimento delle procedure".

Fratelli d'Italia Aler

Fratelli d’Italia: “Decadenza delle assegnazioni Aler non colpisca gli anziani in regola”.

Fratelli d’Italia: “Decadenza delle assegnazioni Aler non colpisca gli anziani in regola”

CESANO BOSCONE – “Da qualche giorno – scrivono in una nota il capogruppo in Consiglio Regionale di Fratelli d’Italia Franco Lucente e il vice portavoce regionale di Fratelli d’Italia Fabio Raimondo – riceviamo segnalazioni da parte di inquilini di Aler Milano, regolari col pagamento dei canoni, ai quali è stato notificato “decreto di decadenza dall’assegnazione dell’alloggio popolare” per il superamento della soglia economica prevista per la permanenza nei Servizi Abitativi Pubblici, con conseguente intimazione a rilasciare l’alloggio nel termine di 24 mesi. Nel medesimo termine – avvisa Aler – verrà formulata “una proposta di mobilità presso un altro alloggio di dimensioni e caratteristiche idonee alla composizione del nucleo familiare”.

Sono molti gli anziani che occupano gli appartamenti Aler

Molti di questi nuclei familiari sono composti da anziani che hanno sempre onorato il pagamento dei canoni di locazione e che ora si vedranno costretti a lasciare l’abitazione nella quale hanno sempre vissuto”. E aggiungono: “Peraltro, da quanto ci risulta, sembrerebbe che in molti casi i provvedimenti di decadenza siano stati notificati senza essere preceduti dalla notificazione dell’avviso di avvio del procedimento di decadenza e dall’esperimento del contraddittorio previsto dall’art. 25 del Regolamento Regionale 4/2017”.

La richiesta ad Aler

Quello che chiedono ad Aler gli esponenti di Fratelli d’Italia, è “di verificare l’esatto adempimento delle procedure e di valutare la possibilità, per quei nuclei familiari composti da anziani sempre puntuali nei pagamenti, di continuare a consentire la permanenza nei propri alloggi”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente