Forza Nuova attacca volantini sui negozi orientali: "Coronavirus? Compra italiano"

Forza Nuova approfitta della fobia da contagio per invitare i clienti a non acquistare merce in negozi orientali.

Forza Nuova attacca volantini sui negozi orientali: "Coronavirus? Compra italiano"
Cronaca 03 Febbraio 2020 ore 16:19

Forza Nuova attacca volantini sui negozi orientali: "Coronavirus? Compra italiano".

Forza Nuova attacca volantini sui negozi orientali: "Coronavirus? Compra italiano"

BRESCIA – “Coronavirus? Compra italiano”. I volantini sono apparsi ieri sui negozi orientali a Brescia, attaccati durante la notte da esponenti di estrema destra di Forza Nuova.

Blitz razzista di Forza Nuova

I responsabili del gesto hanno deciso di appiccicare alle vetrine dei negozi gestiti da personale di origine cinese alcuni fogli per invitare i cittadini ad acquistare prodotti italiani. “Comprare italiano è un dovere morale oggi più che mai, per godere di sicurezza assoluta e livello di qualità, per tutelare l’industria e la manifattura, aiutare l’economia italiana”.

Apparsi a Brescia e a Como

Volantini che sono apparsi anche a Como, sempre con l’invito a boicottare le attività commerciali cinesi, approfittando della fobia da coronavirus. Inutile l’invito da parte delle istituzioni a evitare di discriminare un’intera popolazione e professionisti: Forza Nuova ha deciso di approfittare della fobia da contagio per invitare i clienti a non acquistare merce in negozi orientali.

OMS: nessun contagio per via alimentare

Si ricorda che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha chiarito, fin da subito, che il contagio del virus non avviene per via alimentare o attraverso oggetti.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!