Cronaca
due le denunce

A folle velocità in moto per le vie della città: bloccato dalla polizia locale

Inseguimento del motociclista di Assago per alcuni chilometri. Gli agenti di Buccinasco hanno inoltre beccato un ubriaco alla guida di un suv

A folle velocità in moto per le vie della città: bloccato dalla polizia locale
Cronaca Buccinasco, 11 Febbraio 2021 ore 09:48

A folle velocità in moto per le vie della città: bloccato dalla polizia locale.

A folle velocità in moto per le vie della città: bloccato dalla polizia locale

BUCCINASCO – Gli agenti della polizia locale di Buccinasco hanno notato che il 46enne di Assago, pregiudicato, stava compiendo manovre pericolose in sella alla sua moto, mettendo in pericolo guidatori e pedoni. Quando lo hanno fermato, il centauro ha subito palesato insofferenza per il provvedimento nato dal suo comportamento incosciente: ritiro della patente e sospensione. Gli agenti gli hanno quindi ordinato di guidare solo per raggiungere la propria residenza, ma il 46enne si è rimesso in sella a folle velocità sulle strade di Buccinasco.

Inseguimento per diversi chilometri

Un’altra pattuglia, poco più avanti, ha intimato l’alt al motociclista che invece di fermarsi ha accelerato facendo lo slalom tra le macchine. È partito un inseguimento durato alcuni chilometri. Il centauro, che ha rischiato più volte di provocare incidenti e investire pedoni, ha poi tentato di abbandonare la moto e di scappare a piedi. Gli agenti, che non l’hanno mai perso di vista, lo hanno raggiunto e sono riusciti a bloccarlo. Per lui è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Un altro intervento: ubriaco alla guida causa incidente

Gli agenti guidati dal comandante Gianluca Sivieri hanno proceduto anche con un’altra denuncia, questa volta per un cittadino rumeno sorpreso ubriaco alla guida di un suv Mercedes. Le pattuglie sono intervenute per i rilievi di un incidente stradale in viale Lombardia, notando che il guidatore del suv era alterato e confuso. Hanno quindi proceduto con l’accertamento del tasso alcolemico.

L’intuizione era corretta: l’uomo si era messo alla guida dopo aver bevuto troppo. L’alcoltest è risultato tre volte superiore rispetto al limite consentito per legge. L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e la patente ritirata per procedere con la sospensione. L’auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo per la confisca.