Cronaca
L'INTERVENTO DEGLI AGENTI

Festeggia il compleanno con i fuochi d'artificio a Rozzano: 200 euro di multa

La festa di compleanno è costata cara all’uomo

Festeggia il compleanno con i fuochi d'artificio a Rozzano: 200 euro di multa
Cronaca Rozzano, 27 Ottobre 2021 ore 10:15

Festeggia il compleanno con i fuochi d'artificio a Rozzano: 200 euro di multa

Festeggia il compleanno con i fuochi d'artificio a Rozzano: 200 euro di multa

ROZZANO – Ha posizionato una batteria di fuochi d'artificio al centro della rotatoria stradale di via Roma, all’intersezione con viale Lombardia a pochi metri dalle abitazioni, e l'ha accesa facendo partire uno spettacolo pirotecnico.

L'intervento della Polizia Locale

Agli agenti della polizia locale, intervenuti sul posto, ha spiegato che in quel modo voleva festeggiare il suo compleanno ma non c’è stata nessuna scusante: per lui è scattata una sanzione amministrativa pecuniaria. L’uomo, un 36enne di nazionalità italiana, è stato sorpreso dalla polizia locale intorno alle ore 23 durante un regolare servizio di pattugliamento del territorio. Gli agenti non hanno potuto fare a meno di riscontrare la palese violazione delle disposizioni in materia di accensioni ed esplosioni pericolose, come stabilito dal regolamento di polizia urbana.

La sanzione

La festa di compleanno è costata cara all’uomo: dovrà pagare una multa di 200 euro per violazione dell’articolo 6 del regolamento. La stessa sorte è capitata recentemente anche ad altri due cittadini. Nelle scorse settimane, infatti, la polizia locale è intervenuta nei confronti di altre due persone che stavano festeggiando con l’accensione di fuochi d’artificio il compleanno di una figlia e un matrimonio. Anche per loro è scattata la multa. L’amministrazione comunale vieta infatti l'utilizzo di fuochi d'artificio, compresi petardi o botti di qualsiasi tipo, in tutti i luoghi pubblici e privati, a esclusione delle manifestazioni autorizzate dal Comune, con l’obiettivo di tutelare e salvaguardare la sicurezza e la pubblica incolumità.