Giornale dei Navigli > Cronaca > Falciata e uccisa da un pirata della strada una bambina di soli 9 anni
Cronaca Naviglio grande -

Falciata e uccisa da un pirata della strada una bambina di soli 9 anni

Solo per una casualità si è salvato il padre che teneva in braccio la sorellina di pochi mesi (che piangeva e quindi non si trovava nel passeggino).

uccisa bambina 9 anni

Falciata e uccisa da un pirata della strada una bambina di soli 9 anni.

Falciata e uccisa da un pirata della strada una bambina di soli 9 anni

Immane tragedia ieri sera, domenica 5 luglio 2020, poco dopo le 23  in viale Italia a Bagnolo Mella, nella bassa pianura fra Brescia e Manerbio. Una bambina è stata travolta da un pirata della strada e ha perso la vita a soli 9 anni.

Travolta e uccisa da un pirata della strada

Da Prima Brescia

Madre, padre e due figlie, di origini marocchine, stavano tornando a casa dopo aver festeggiato un compleanno con alcuni amici al parco Baleno, che dista poche decine di metri dalla loro abitazione. Un’auto ha investito mamma e figlia che stavano attraversando sulle strisce pedonali, poi il conducente è scappato. Non ce l’ha fatta Menar, 9 anni, mentre sua madre Soede, 43 anni, è ricoverata in gravi condizioni.

uccisa bambina 9 anni

Salvi solo per caso il padre e la sorellina

Solo per una casualità si sono salvati il padre, che teneva in braccio la sorellina di pochi mesi che piangeva e quindi non si trovava nel passeggino, e che ha assistito alla terribile scena a pochi metri di distanza.

Sulle strisce pedonali è rimasto il passeggino, rovesciato a terra (nella foto).

E’ caccia all’uomo (e al suo suv)

Mentre stavano attraversando la strada, sulle strisce pedonali, è piombata loro addosso un’auto, pare una Chevrolet Orlando di colore grigio. L’impatto è stato violentissimo, con madre e figlia che sono state scaraventate a metri di distanza.

uccisa bambina 9 anni

       Si cerca un’auto di questo tipo

L’autista del mezzo si è immediatamente dato alla fuga, mentre sul posto sono arrivati i soccorsi, oltre alle pattuglie della Polizia stradale di Montichiari e Iseo.

Le indagini dei Carabinieri

Le indagini sono affidate anche ai Carabinieri, che stanno vagliando tutti i filmati delle telecamere che si trovano in zona, nella speranza di poter individuare il pirata della strada. La bimba è stata trasportata d’urgenza al Pediatrico del Civile, ma è morta pochi minuti dopo il suo arrivo in ospedale: troppo gravi le ferite riportate nell’impatto.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente