Cronaca
le immagini

Fabbrica occupata ad Assago per il rave party: oltre 400 persone identificate

Le Forze dell'Ordine, presenti in massa sul posto, hanno provveduto anche al sequestro di mezzi e attrezzature.

Fabbrica occupata ad Assago per il rave party: oltre 400 persone identificate
Cronaca Buccinasco, 14 Febbraio 2022 ore 10:23

Fabbrica occupata ad Assago per il rave party: oltre 400 persone identificate. Le Forze dell'Ordine, presenti in massa sul posto, hanno provveduto anche al sequestro di mezzi e attrezzature.

Fabbrica occupata ad Assago per il rave party: oltre 400 persone identificate

ASSAGO – Oltre 400 persone hanno partecipato al rave party organizzato a partire da sabato sera alla ex fabbrica di bottoni Bomisa, in via Idiomi ad Assago. Decine i mezzi, tra furgoni, camper e vetture, che hanno occupato i cortili interni della ex ditta, oltre a un centinaio di altre macchine posteggiate in tutte le strade laterali.

Rave party ad Assago: grande dispiegamento di mezzi delle Forze dell'Ordine

Gli occupanti hanno appeso uno striscione ai cancelli, con la scritta “non vi libererete mai di noi”, prima di chiudere le sbarre con catenacci per vietare l’ingresso alle forze dell’ordine, intervenute con un grande dispiegamento di mezzi tra polizia, Digos, carabinieri della Compagnia di Corsico, polizia locale e anche i vigili del fuoco, per tagliare i catenacci.

L'assessore La Rosa e il sindaco Carano presenti sul posto

Tutto si è svolto “in modo impeccabile – sottolineano l’assessore alla Sicurezza Marco La Rosa e il sindaco Lara Carano, presenti sul posto per verificare la situazione –. Un doveroso ringraziamento a tutte le forze coinvolte che in modo davvero professionale hanno gestito l’operazione con oltre 60 uomini e una ventina di mezzi. Nessun ferito e lo sgombero è stato effettuato in piena sicurezza. Ribadiamo: intervento impeccabile a tutela di tutti”.

400 partecipanti identificati

Dopo quasi 24 ore dall’occupazione, i giovani sono stati tutti allontanati dall’edificio. Per gli oltre 400 partecipanti è scattata l’identificazione e si procederà, dopo gli accertamenti, con le denunce. La Questura ha sottolineato che non sono stati evidenziati grandi disagi per i residenti in quanto la zona industriale è lontana dalle abitazioni. Gli occupanti hanno iniziato domenica pomeriggio, intorno alle 15, a lasciare spontaneamente il rave, barcollando per le vie limitrofe.

Gli ultimi, con l’intervento delle forze dell’ordine, sono stati sgomberati nella serata di domenica. Alcuni dei ragazzi presenti hanno lanciato bottiglie di vetro contro agenti e carabinieri, per fortuna senza provocare feriti. Sequestrati anche i veicoli irregolari e il materiale utilizzato per lo svolgimento del rave.

WhatsApp Image 2022-02-14 at 09.46.54
Foto 1 di 8
strisc
Foto 2 di 8
WhatsApp Image 2022-02-14 at 09.46.55
Foto 3 di 8
WhatsApp Image 2022-02-14 at 09.46.56
Foto 4 di 8
WhatsApp Image 2022-02-14 at 09.46.57
Foto 5 di 8
WhatsApp Image 2022-02-14 at 09.46.57 (1)
Foto 6 di 8
WhatsApp Image 2022-02-14 at 09.46.58
Foto 7 di 8
WhatsApp Image 2022-02-14 at 09.46.56 (1)
Foto 8 di 8

Seguici sui nostri canali