Cronaca
ARRESTATI

Estorceva denaro minacciando di divulgare informazioni private: coppia arrestata

L’operazione scaturisce dalla denuncia presentata il 16 gennaio da un italiano 37enne imprenditore e titolare di fondi di investimento.

Estorceva denaro minacciando di divulgare informazioni private: coppia arrestata
Cronaca Naviglio grande, 29 Gennaio 2021 ore 12:37

Estorceva denaro minacciando di divulgare informazioni private: coppia arrestata.

Estorceva denaro minacciando di divulgare informazioni private: coppia arrestata

MILANO – Deve rispondere dell’accusa di estorsione la coppia di italiani residenti a Legnano, lui 51 anni, lei 32 anni, arrestati ieri dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Milano Duomo.

Tutto è partito dalla denuncia di un imprenditore

Entrambi incensurati, l’uomo è titolare di un’impresa edile in fallimento. L’operazione scaturisce dalla denuncia presentata il 16 gennaio da un italiano 37enne imprenditore e titolare di fondi di investimento. L’uomo ha riferito di aver subito reiterate richieste estorsive da parte della coppia che aveva preteso, a più riprese, somme di denaro.

Le minacce

I due lo minacciavano: se non avesse consegnato i soldi, avrebbero divulgato notizie riservate riguardanti sia i suoi affari, sia la sua vita privata. La vittima viveva in uno stato di ansia continuo, tale da modificare le sue abitudini.

Le indagini e l'intervento dei carabinieri

Le indagini hanno consentito di monitorare la consegna ai malviventi di 5mila euro quale anticipo della somma di 150mila richiesta dagli estorsori. I militari, dopo aver documentato la cessione di denaro, ha fermato entrambi i malviventi all'uscita autostradale di Legnano, con il supporto di militari del Nucleo Operativo di quella Compagnia.

Soldi recuperati e i due malviventi portati in carcere

La somma è stata recuperata e sottoposta a sequestro mentre gli arrestati, al temine delle formalità di rito, sono stati portati nel carcere di San Vittore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI