Giornale dei Navigli > Cronaca > Esplosione al bancomat, i carabinieri recuperano l’intero bottino: 60mila euro
Cronaca Corsico -

Esplosione al bancomat, i carabinieri recuperano l’intero bottino: 60mila euro

La banda, inseguita dai militari di Corsico, è scappata verso il campo rom di Muggiano.

Esplosione bancomat carabinieri bottino

Esplosione al bancomat, i carabinieri recuperano l’intero bottino: 60mila euro. (foto da “sei di corsico se…”)

Esplosione al bancomat, i carabinieri recuperano l’intero bottino: 60mila euro

CORSICO – Il botto è stato violentissimo. Pochi minuti dopo mezzanotte, il boato ha svegliato il quartiere e si è sentito anche a Cesano e Buccinasco, talmente era forte. Un’esplosione, nel cuore della notte: una banda di ladri ha fatto saltare in aria il bancomat dell’Ubi banca sotto i portici di viale Liberazione, al confine con Cesano Boscone.

L’intervento immediato dei carabinieri

Un danno incredibile: la vetrina è andata in frantumi, il soffitto è crollato e pezzi di muro e vetri hanno riempito il marciapiede. Il botto è stato sentito anche dai carabinieri che stavano girando sul territorio, impegnati nel quotidiano servizio di controllo. L’equipaggio della Radiomobile si è precipitato sul punto dell’esplosione in pochi istanti, riuscendo a intercettare due auto lì davanti. Ne è nato un inseguimento, finito all’interno del campo rom di Muggiano, dove la banda è scesa abbandonando le macchine e ha fatto perdere le proprie tracce scappando a piedi.

Bloccata la banda dopo un inseguimento con i militari

I carabinieri hanno perquisito l’auto: all’interno c’era una bombola di gas, un innesco elettronico con tubi e cassette di metallo contenenti banconote da 50 euro. L’intero bottino, pari a circa 60mila euro, è stato recuperato: allo sportello, infatti, i carabinieri hanno potuto riscontrare che i ladri avevano portato via le cassette poi recuperate all’interno del bagagliaio della Opel Meriva utilizzata per il colpo.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente